cassetti confusi

cassetti confusi

sabato 23 maggio 2020

QUEL MALEDETTO GIORNO IN CUI PASSO' IL CAVALLO NERO DELL'APOCALISSE


" La mafia è il cavallo nero dell'Apocalisse che porta in sella un relitto mortale, (...)"
 [da    La Mafia sbanda di Alda Merini]




Il cavallo nero passo'  il 23 maggio 1992 e si portò via Giovanni Falcone e la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicilio, Antonio Montinaro.

Falcone diceva:
"L'importante non è stabilire se uno ha paura o meno, è saper convivere con la propria paura e non farsi condizionare dalla stessa. Ecco il CORAGGIO è questo, altrimenti non è più coraggio ma incoscienza."

I ragazzi  del Liceo Manzoni di Avola composero per l'occasione dei versi commoventi di rabbia e di speranza sul CORAGGIO di cui parlava il magistrato..
Poi, e su questi versi ho abbozzato una canzone. Per dire la mia.





10 commenti:

Roberto Paglia ha detto...

Ho apprezzato questa canzone, grazie per averla postata.

mr.Hyde ha detto...

@ Roberto Paglia:

Grazie a te Roberto, grazie..

elena ha detto...

Ma che bravo che sei anche a comporre e a cantare. Una canzone di speranza che esprime molto bene quanto faccia male la mafia!

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Complimenti per la canzone.
Saluti a presto.

Zio Scriba ha detto...

Un triste anniversario per tutte le persone giuste e oneste.

p.s. Grazie per il regalo della tua vetrina: magari mi farà conquistare un nuovo prezioso lettore e magari no, ma come ti ho detto là da me è anche da questi piccoli gesti che si riconoscono i veri amici. Altri preferiscono fare i savonarola moralisti per il fatto che pubblico attraverso il "babau" Amazon. Peggio per loro.

Solo una piccola correzione: la parola finale del titolo è HAUS (in tedesco) e non l'inglese house. Un abbraccio grande!

mr.Hyde ha detto...

@ elena:

Grazie per l'apprezzamento, e perchè segui con interesse quello che faccio...

mr.Hyde ha detto...

@ Cavaliere oscuro del web:

Grazie mille.Risale a una ventina d'anni fa...

mr.Hyde ha detto...

@ Zio Scriba:

Quando ho tempo e mi dedico al blog, mi piace ritrovare e condividere con i vecchi amici. Ormai è un bel pò che leggo i tuoi libri per cui ti faccio volentieri 'pubblicita'...
Correggo subito la svista.Un abbraccio grande a te!

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Un modo profondo per ricordare 7n eroe

Santa S ha detto...

Che bell'approccio per dire la tua, mi è piaciuta davvero molto.