cassetti confusi

cassetti confusi

venerdì 26 giugno 2020

CANI A PRANZO? SI, MA NON PER PRANZO!! 

Orribile e insensato a Yulin, in Cina, il Festival della carne di cane: un evento tradizionale che provoca la morte di numerosi amici a quattro zampe, uccisi e macellati per essere mangiati. Non riesco a pensare che questa cosa sia vera: certi cani decidono di morire quando muore un loro amico appartenente al genere umano...
(riporto integralmente un post che scrissi qualche anno fa su IL BUIO E LE INTENZIONI )


Potrei aggiungere anche dei video sull'argomento ma, credetemi,  mi fanno stare troppo male. Meglio un po' di musica...


PINK FLOYD - DOGS






sabato 23 maggio 2020

QUEL MALEDETTO GIORNO IN CUI PASSO' IL CAVALLO NERO DELL'APOCALISSE


" La mafia è il cavallo nero dell'Apocalisse che porta in sella un relitto mortale, (...)"
 [da    La Mafia sbanda di Alda Merini]




Il cavallo nero passo'  il 23 maggio 1992 e si portò via Giovanni Falcone e la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicilio, Antonio Montinaro.

Falcone diceva:
"L'importante non è stabilire se uno ha paura o meno, è saper convivere con la propria paura e non farsi condizionare dalla stessa. Ecco il CORAGGIO è questo, altrimenti non è più coraggio ma incoscienza."

I ragazzi  del Liceo Manzoni di Avola composero per l'occasione dei versi commoventi di rabbia e di speranza sul CORAGGIO di cui parlava il magistrato..
Poi, e su questi versi ho abbozzato una canzone. Per dire la mia.





mercoledì 20 maggio 2020

20 MAGGIO 2020 - Giornata mondiale delle Api e della Biodiversità - indetta dall'ONU


"BEES ARE OUR FUTURE" - LE API SONO IL NOSTRO FUTURO

Le api sono nostre alleate nelle battaglie contro l’inquinamento e i profondi cambiamenti climatici. Le api sono il nostro futuro. Un esempio per le ultime generazioni... Impariamo a convivere con la Natura e a rispettarla senza offenderla. Tuteliamo la Biodiversità.

Il video è nato da un'idea di Giuseppe Panato che abbiamo successivamente sviluppato insieme.
Le splendide immagini sono  state catturate da lui con cura e pazienza, mentre io ho montato il video su cui abbiamo calato i nostri pensieri, le paure, le esortazioni la musica. Con entusiasmo. 


VIDEO: 20 MAGGIO 2020 - Giornata mondiale delle Api e della Biodiversità - indetta dall'ONU


Soundtrack by Alverman









venerdì 1 maggio 2020

NON E' UNA FESTA E NON C'E' LAVORO - BUON PRIMO MAGGIO 2020

LA REPUBBLICA DEI CASSETTI CONFUSI non puo' stampare denaro, ma disegna francobolli

Disegnato un francobollo commemorativo del 1° Maggio 2020, dalla REPUBBLICA DEI CASSETTI CONFUSI il classico corteo con lavoratori,striscioni e bandiere come succedeva quando il lavoro c'era,  ed era bello festeggiare.......
Ma se guardate bene l'immagine,  tutti i lavoratori sono stati cancellati. Non ci sono. E' un corteo di fantasmi. Si dice "Ce la faremo"..Ma sarà un'impresa ardua, per ora ancora c'è dolore rabbia e tanta di voglia di ripartire...Per ora..


sabato 25 aprile 2020

BUON 25 APRILE !!!

Combattiamo ancora, non abbiamo le armi - Abbiamo qualche canzone. Oggi abbiamo canzoni di LIBERTA'. Molti eroi sono morti per la nostra liberta', molti eroi stanno morendo per la nostra vita, ancora oggi, non dimentichiamolo. Non dimentichiamolo quando cantiamo nelle piazze, dai nostri balconi dalla nostra postazione web. Non è una esibizione personale o una manifestazione canora, o una seduta di zumba..è un modo per dimostrare la nostra gratitudine NON DIMENTICHIAMO i nostri eroi ... Ciò premesso auguro:

                                      BUON 25 APRILE!




Non abbiamo armi , ma tante belle canzoni Basta saperle cantare senza sciupare il loro significato......

MODENA CITY RAMBLERS - OLTRE IL PONTE



 OLTRE IL PONTE
Italo Calvino e Sergio Liberovici O ragazza dalle guance di pesca o ragazza dalle guance d'aurora io spero che a narrarti riesca la mia vita all'età che tu hai ora. Coprifuoco, la truppa tedesca la città dominava, siam pronti: chi non vuole chinare la testa con noi prenda la strada dei monti. Avevamo vent'anni e oltre il ponte oltre il ponte ch'è in mano nemica vedevam l'altra riva, la vita tutto il bene del mondo oltre il ponte. Tutto il male avevamo di fronte tutto il bene avevamo nel cuore a vent'anni la vita è oltre il ponte oltre il fuoco comincia l'amore. Silenziosa sugli aghi di pino su spinosi ricci di castagna una squadra nel buio mattino discendeva l'oscura montagna. La speranza era nostra compagna a assaltar caposaldi nemici conquistandoci l'armi in battaglia scalzi e laceri eppure felici. Avevamo vent'anni e oltre il ponte oltre il ponte ch'è in mano nemica vedevam l'altra riva, la vita tutto il bene del mondo oltre il ponte. Tutto il male avevamo di fronte tutto il bene avevamo nel cuore a vent'anni la vita è oltre il ponte oltre il fuoco comincia l'amore. Non è detto che fossimo santi l'eroismo non è sovrumano corri, abbassati, dai corri avanti! ogni passo che fai non è vano. Vedevamo a portata di mano oltre il tronco il cespuglio il canneto l'avvenire di un giorno più umano e più giusto più libero e lieto. Avevamo vent'anni e oltre il ponte oltre il ponte ch'è in mano nemica vedevam l'altra riva, la vita tutto il bene del mondo oltre il ponte. Tutto il male avevamo di fronte tutto il bene avevamo nel cuore a vent'anni la vita è oltre il ponte oltre il fuoco comincia l'amore. Ormai tutti han famiglia hanno figli che non sanno la storia di ieri io son solo e passeggio fra i tigli con te cara che allora non c'eri. E vorrei che quei nostri pensieri quelle nostre speranze di allora rivivessero in quel che tu speri o ragazza color dell'aurora. Avevamo vent'anni e oltre il ponte oltre il ponte ch'è in mano nemica vedevam l'altra riva, la vita tutto il bene del mondo oltre il ponte. Tutto il male avevamo di fronte tutto il bene avevamo nel cuore a vent'anni la vita è oltre il ponte oltre il fuoco comincia l'amore.

lunedì 13 aprile 2020

ANNO ZERO?


Spero che, dovesse passare questo brutto, triste, momento e dovessimo uscire da questo tunnel, non ci lasceremo sfuggire l'occasione per  provare a vivere in maniera diversa. Per rivedere il concetto di "normalità" nel quale molti si identificano, pur non avendone più una chiara definizione. La "normalità" che abbiamo vissuto fino ad oggi si è rivelata  dannosa per la vita degli individui, bisogna cambiarla, ridefinirne i confini e renderla più "sostenibile" (altro termine che oggi va di moda). Lo so che sarà difficile ma è arrivato il tempo di sottrarre, semplificare, pulire. Abbiamo fatto troppo, abbiamo detto tanto: le nostre azioni sull'ambiente che ci circonda debbono essere improntate alla cura e al rispetto. Agire bene. Ed anche interagire con i nostri simili deve  tenere sempre presente rispetto e solidarietà..
Forse siamo stati presuntuosi nell'ultimo secolo nel pensare di potere dominare la Natura con la Tecnologia. Leonardo non l'avrebbe voluto. La Scienza, pur con i suoi nobili principi è sempre stata artefice di effetti devastanti sull' esistenza del Mondo... Perchè il Sapere è stato messo in ostaggio dal Comprare tutto con il denaro reale o virtuale. Dovremmo togliere significato all'azione del comprare e vendere...
Forse siamo stati presuntuosi a pensare che l'essere umano fosse necessario per la sopravvivenza di questo Pianeta. Anzi...

Perdonate la ovvietà di queste riflessioni, ma è quello che mi gira incessantemente nei pensieri ed ha bisogno di essere manifestato..

Detto questo AUGURO OGNI BENE a chi  ha la pazienza di passare a trovarmi ogni tanto su queste pagine. Continuate a farlo: sono un cane buono. RIPARTIAMO, abbiamo un numero indefinito (non  infinito) di secoli a disposizione. A correggere le minchiate fatte finora c'è ancora un po' di tempo. Infinità, Secoli, Spazio, Pianeti, Normalità e Quotidianità sono parole: siamo noi che col nostro buon senso possiamo trovare il loro giusto significato. Ma attenzione: questo significato dura la vita media di ognuno...

Oggi propongo immagini di luoghi e creature che dobbiamo imparare ad amare e rispettare.



'U MULINU - 1^ parte





'U MULINU 2^ parte