cassetti confusi

cassetti confusi
A SCUOLA DALLO STREGONE

giovedì 22 dicembre 2011

ALLA TAVERNA DE' CASSETTI CONFUSI!!! Post augurale

Avete capito bene..o forse no..Qust'anno per vigilia, pranzo di Natale e cenone di Capodanno, cari amici, siete invitati alla TAVERNA DEI CASSETTI CONFUSI...un' esperienza culinaria  a cui non potete sottrarvi ! Culinaria è trendy (che bel vocabolo..) di questi tempi: si aspetta una dose massiccia di  clisteri insieme a Babbo Natale e le sue renne. Quest'anno state attenti: murate i vostri camini perchè gira uno strano Babbo Natale che entra per portarsi via tutto! 


Solo clientela scelta, anche un po' bizzarra.. Ad esempio, potrete incontrare la protagonista di 'The Ring' che vuole a tutti i costi ingropparsi il suo Pinocchio.. 



Tiziano Mazzoni - Sulle tue Tracce




                        Personale altamente qualificato (Laureato alla BOCCONI AMARI ) vi accoglierà con garbo ed eleganza...

                   



Interior  Design di grande classe..Meravigliosi collages d'autore alle pareti...


Joni Mitchell - Black Crow







Cat Stevens - On The Road To Find Out




Rituale della cottura del  'Cunigghiu a' stimpirata' unico, in tutto il mondo..Il coniglio si suicida in agrodolce in un letto di peperoni, olive verdi, capperi  e sedano  ...


Mark Knopfler - Je Suis DèSolè



 ( Le  foto dei bimbi e delle mamme scattate in Africa sono gentilmente concesse da Dreamy Melrose)

 In questa Sala, denominata 'LA SALA DEGLI UCCELLI CONFUSI', i clienti affezionati lasciano una foto in ricordo..


Youssou n' dour - Live Television


 LA DIREZIONE, AUGURA BUONE FESTE A TUTTI...PASSATEVELA BENE CON CHI VOLETE BENE!



sabato 10 dicembre 2011

TI PIACI U' PRESEPE?

Un Presepe in scala 1:1...Un piccolo villaggio ricostruito all'interno di un appezzamento di terreno agricolo nel comune di Cassibile (*), in Sicilia.

Personaggi di cartapesta e scenari di cartone, cartapesta e legno - resiste icredibilmente alle intemperie, questo salto dentro una dimensione, che ha come soli riferimenti i poveri-nobili mestieri della Sicilia di anni fa e la nascita di Gesu' - Questo per ricordarci che tutti siamo nati poveri e che in fondo, continuiamo ad esserlo, nelle nostre calde case dentro le nostre false sicurezze...



Attrezzi da lavoro
questo post è dedicato anche al Lavoro, a quelli a cui è stato tolto e a coloro che ancora lo stanno aspettando.. Senza LAVORO non si paga il pegno che ci state chiedendo di sborsare..


                                                Video and Soundtrack original Mr. Hyde's  production
                                     

La produzione della ricotta e dei formaggi, la tosatura delle pecore, la realizzazione di ceste in vimini, la riparazione delle pentole...Antichi mestieri, come lo scalpellino, l'arrotino, il lattoniere, il calzolaio, tutto fedelmente riprodotto comprese le attrezzature, i luoghi in cui si lavorava, con tanto di personaggi in movimento,  il mulino,  il fiumiciattolo  ed altre suggestive componenti del paesaggio.  
Ogni anno è possibile visitarlo dal 8 dicembre sino al 6 gennaio. Il video è stato girato il 31 12 2009...

(*) A Cassibile fu firmato il 3 settembre 1943, l'Armistizio che segno' la fine della seconda guerra mondiale. 


mercoledì 30 novembre 2011

L'HO COMPRATO AL ' BALON '...

Il Balon era un marcatino dell'usato che si trovava a Torino, grosso modo nell'area retrostante lo splendido, caotico, Mercato di Porta Palazzo e la Stura, uno degli affluenti del Po..Trovavi di tutto, dal mobile  al vinile usato , a volte  iper - usato, al ferrovecchio, scarponi,vestiario, cartoline, monete, riviste, barattoli vuoti di colore, chiodi arrugginiti, pezzi di ricambio di ogni genere, chincaglieria inutile o roba sparsa per terra talmente malridotta da lasciarti il dubbio che non fosse veramente spazzatura...Era il ritrovo  dei  fricchettoni e dei primi punk, gli artisti e musicisti, tutta gente insomma che frequentavo preferenzialmente e tra i quali avevo numerosi amici.
Molti LP usati li ho comprati da quelle parti ed ogni sabato puntualmente vi tornavo: ormai non potevo rinuciare al  piacere di  cercare , scorrendoli l'uno dopo l'altro nelle varie bancarelle dove mi soffermavo. ..Ho parlato di bancarelle..in realtà spesso la merce era esposta dentro cassette da frutta, o coperte buttate per terra...


Questo vinile dei Beatles - Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band -
Lo comprai alla modica cifra di 900 £ (ho scritto lire!, avevo dimenticato...) e, come si vede c'è anche scritto con pennello indelebile sulla copertina irrimediabilmente rovinata...
Non lo ascolto nemmeno più perchè viene l'ansia..Tuttavia sono gli sono particolarmante affezionato.


Però che bellezza ..!

Aggiungo uno Slideshow, del  BALON com'era , come lo ricordo e  come sarà stato ultimamente..



The Beatles - Fixing A Hole


domenica 20 novembre 2011

UN ANNO DI CASSETTI CONFUSI

Un anno di vita di "Cassetti Confusi":
Ringrazio tutti quelli che fino ad oggi mi hanno seguito...



(ascoltalo, se vuoi,guardandoti lo Slide show)


La Banda ringrazia ed assicura un  decoroso intrattenimento..

Charlie Parker - Night and Day






 Al Jarreau, J.Scott, G.Benson, M.Miller - God Bless The Child



METAMORFOSI 2: LA VENDETTA

Fu così che in una meravigliosa giornata di sole
decisi di mettermi in posa:
la metamorfosi era in corso..
Tuttavia il mondo 
avrebbe conservato di me
la foto
della mia parte peggiore.. 



Non ti perdere lo stato di avanzamento della Metamorfosi
con sottofondo  degli OCEANSIZE...







E poiché ormai mi sono slanciato su questo vasto mare e corro a vele spiegate col vento in poppa:
 in tutto il mondo non c'è cosa che duri. Tutto scorre, e ogni fenomeno ha forme errabonde.
 (Pitagora; XV, 165; 1994, p. 613)


 Acoustic Tool - H -


Accanto ad una percezione cosciente, esiste una percezione ‘superficiale’: la prima innesca un processo di elaborazione compiuto, mediante il quale l’oggetto percepito riceve un ‘posto’ ed un ‘codice’ d’archivio, la seconda non da’ il via ad alcuna elaborazione e il processo viene interrotto.

La nostra immaginazione e’ come una nave, la cui attivita’ e’ quella di dragare questo oceano di fogli a volte scarabocchiati, a volte minuziosamente compilati, che vengono issati a bordo e ‘restituiti’ all’esterno sotto forma di collages: ognuno di noi e’ come un mostro tritatutto che inghiotte ogni giorno il mondo, lo tritura e lo risputa a pezzetti messi assieme, secondo un ordine sempre diverso, mai lo stesso.



Counting Crows - Rain King






                                                   Ecco come la  pensavo ben 25 anni fa



                                       


B. Bacharach, B.Frisell, E.Costello - In The Darkest Place

venerdì 11 novembre 2011

AUTO VINTAGE - COLLAGE SEGNALATO (serie foto) -

AUTOVINTAGE:
** Un Collage di foto di Alfredoscifo Photography**
**Un vecchio VINILE degli Hot Tuna**
**Un divertente Slideshow di strips di ALAN FORD**



Oggi propongo questo Collage di foto che ho trovato in  "Alfredoscifo Photography"  che non è  un blog ma è un sito e vale la pena dare un'occhiata: le foto sono di gran  classe, ed i soggetti sono molto interessanti: architetture, particolari di oggetti e della natura, il degrado dell'ambiente.Sapiente l'uso del Black and White.....
Potete vedere anche in sequenza le foto di Auto Vintage  QUI





Hot Tuna - Keep On Truckin'



N.B. Fai partire 'Keep On Truckin' come commento sonoro mentre guardi scorrere le immagini della slideshow. Passando col mouse su quest'ultima appaiono le frecce di avanti e indietro che ti danno anche la possibilità, se vuoi , di spostarti all'interno della sequenza a tuo piacimento...

                                                        ALAN FORD Slideshow Autovintage -


Hot Tuna - Water Song

martedì 8 novembre 2011

JONI MITCHELL

Ho dimenticato il compleanno di Joni Mitchell...era ieri.  Non dirò nemmeno quanti anni  ha compiuto, chissenefrega, l'ho sempre ascoltata e l'ascolterò per molto, e, sono sicuro che dirà sempre qualcosa di nuovo....sopratutto sarà grande Musica...In maiuscolo.


  Pubblico la copertina di questo bell'album, "Turbulent Indigo", (Reprise Record,1994) intimo, emozionante, riflessivo. Il riferimento al quadro di Van Gogh, all'autoritratto con la fasciatura all'orecchio, è sintomatico della inclinazione alla prospezione, all'autocritica....  



Joni Mitchell - How Do You Stop 


Aggiungo quest'altro brano, tratto da un altro interessante album di cover di Joni, "A tribute To Joni Mitchell" di cui prometto di parlare più approfonditamente prossimamente..Insieme a tanto altro della mia Autrice preferita.


Prince  - A Case Of You

sabato 5 novembre 2011

IL COLLAGE D' AUTUNNO: DREAMY MELROSE

immagini e percorsi tra luoghi e persone


Girare per il mondo..Per  vedere posti nuovi,  per vedere gente nuova, per conoscerne il modo di vivere ..Ma anche non sottrarsi dal conoscerne le sofferenze e dall’ aiutare e stare insieme con il piacere di farlo..Tutto questo, poi, passa attraverso l’obbiettivo di Valentina Dreamy Melrose che  lo trasforma in immagini, con tutto il carico di  umanità,  a volte anche di sofferta partecipazione...immagini  comunque  velate di grazia , serenità e voglia di vivere. Il blog è molto semplice su uno  sfondo bianco, perché la sostanza vera è quello che c’è dentro… vale la pena fare una capatina…Inoltre c'è molto altro da scoprire nel post My room and the little joys da cui ho tratto il mio

 COLLAGE PREFERITO D'AUTUNNO  

                                  Foto e Collages by Dreamy Melrose


Splendide foto di panorami  o primi piani di fiori e piante..Ma quello che mi ha catturato  e commosso sono  questi ritratti:  che raccontano la vita e i disagi dei soggetti  con molta semplicità ma con grande efficacia. Ne propongo un collage che aggiungo a quelli fatti  dall’autrice.(conviene vederli direttamente QUI


                                 Foto Dreamy Melrose - Collage di Mr Hyde



sabato 29 ottobre 2011

METAMORPHOSIS

“Nulla conserva il proprio aspetto e la natura,
che tutto rinnova, forgia da una struttura altre strutture;
e nulla, credetemi, in tutto l'universo si dissolve,
ma cambia assumendo nuovo aspetto; e noi nascere chiamiamo
l'avvio ad essere ciò che non si era e morire
cessare d'esserlo. E malgrado questo si trasformi in quello
e quello in questo, l'insieme rimane sempre uguale.




Ed io propendo a credere che nulla conservi lo stesso aspetto
a lungo. E come dall'età dell'oro a quella del ferro è passato
il tempo, così dei luoghi è mutato più volte il destino.
Io ho visto farsi mare ciò che un tempo era terraferma,
ho visto terre nascere dal mare, ho visto che lontano
dai flutti vengono alla luce conchiglie marine
e che si trovano antiche àncore in cima ai monti.
Cascate d'acqua hanno trasformato pianure in valli,
alluvioni hanno trascinato monti al mare,
e luoghi prima paludosi sono deserti di sabbia,
altri un tempo riarsi sono bagnati dal ristagno di paludi. (…)”
dalle “Metamorfosi “ di OVIDIO

 Video by Mr Hyde


Down in the cellar in the Boho zone
I went looking for some sweet inspiration, oh well
Just another hard-time band
With Negro affectations
I was a hopeful in rooms like this
When I was working cheap
It's an old romance-the Boho dance
It hasn't gone to sleep

But even on the scuffle
The cleaner's press was in my jeans
And any eye for detail
Caught a little lace along the seams
(......)





martedì 25 ottobre 2011

ATTREZZI CONFUSI A RIPOSO E ALTRI CASSETTI

 Mi vergogno un pò a tornare su questo blog dopo un periodo di silenzio, ma lo faccio volentieri, per dare un segnale di vita...  Così oggi pubblico un paio di foto di attrezzi a riposo e cassetti confusi - per non perdere l'abitudine. Ogni immagine ha un tema ed un titolo.


DATECI LAVORO, NON DEBITI - ( CI BASTANO I NOSTRI )
sottotitolo "Attrezzi confusi a riposo"
                                                                                                                              foto by uforchettinable


Franco Battiato - Prospettiva Nevski





COME SOPRA
                                                                                                    foto by uforchettinable


Sara McLachlan - Blackbird




'HO FATTO IL MILITARE A CUNEO'
                                                                                                                                    foto by uforchettinable


Neil Young - Out On Week End




'IO INVECE HO FATTO IL SERVIZIO CIVILE A TORINO'
                                                                                                                            foto by uforchettinable


David Bowie - Changes



giovedì 13 ottobre 2011

ITALIANI INDIGNATI CONTRO LA SPIRALE PERVERSA


ATTENZIONE: LA BCE  HA GIA' AFFERMATO CHE LE MANOVRE DI  "RISANAMENTO"

         SARANNO SICURAMENTE INSUFFICIENTI PER I PAESI DELL'EURO PIU' DEBOLI....


RAGAZZI, NON NE USCIAMO PIU'!....
      

15 OTTOBRE MANIFESTAZIONE NAZIONALE  A ROMA

PEOPLES OF EUROPE, RISE UP!

Corteo da piazza della Repubblica a Piazza San Giovanni – ore 14.00

sabato 8 ottobre 2011

LA RIVOLUZIONE IN ITALIA! - (IL MALE IN SOFFITTA n°2)

Correva l'anno 1978, ed alcuni eroici combattenti del gruppo M.A.L.E, erano impegnati a sostenere una dura, strenua, immaginaria battaglia per la liberazione dell' Italia...Le loro gesta venivano immortalate sul giornale omonimo, IL MALE, appunto...Ecco cosa ho trovato di quelle epiche pagine di storia della satira politica, le migliori , a mio parere scritte finora..
.








....erano tempi in cui si combatteva per i propri diritti, e si scioperava quando questi venivano calpestati:



Ed anche allora la FIAT da una parte invitava a lavorare e incrementare la produzione, mentre dall'altra  licenziava senza pietà...



Alla fine dei conti, non è cambiato molto da allora...anzi, pensandoci bene,  qualcosa è cambiato (in peggio): il numero dei licenziati che è diventato più cospicuo... moolto più cospicuo..


Anche allora c'era la preoccupazione di arrivare alla fine del mese, pagare bollette,tasse e balzelli vari:
....ma ci si voleva bene e ci si amava.....


Steve Postell, Jeff Pevar, Carol Davis -Helpless (live)




Certo non mancavano le crisi esistenziali, che subentravano dopo le battaglie, le incomprensioni, i distacchi, le paure....

Tom Waits -Hang On St Cristopher





Jethro Tull - My Sunday Feeling


E poi siamo anche un po' cresciuti...


Ora siamo in Autunno, la stagione dei ripensamenti, delle riflessioni, ma anche dell'attesa, della preparazione a cambiamenti, speriamo in positivo..speriamo che venga fuori un bel vino frizzante..


Per saper invece qualcosa di più sull'uscita del nuovo MALE delle novità di FRIGIDAIRE raccomando ai lettori di questo post  di fare un salto nella palude e  dell' ALLIGATORE, che in merito è sicuramente più informato di me...

Rolling Stones - Like a Rolling stone

mercoledì 28 settembre 2011

NO AMMAZZA BLOG!


CI TENTANO E CI RITENTANO:
I BLOG SONO PREZIOSI SPAZI DI INFORMAZIONE 
NEL WEB CHE FANNO PAURA PERCHE'  NON DIRETTAMENTE GESTIBILI ...
VOGLIONO LIMITARNE LA LIBERTA' ...
AGIAMO PER IMPEDIRLO!


IO HO  GIA' FIRMATO LA PETIZIONE!



Firma per chiedere ai tuoi deputati di sostenere gli emendamenti che disinnescano il comma "ammazza-blog": www.agoradigitale.org/emendamentisalvablog

L'iter del famoso comma "ammazza-blog" è ripreso assieme a quello del ddl intercettazioni in cui è contenuto e, se approvato, prevederà che qualsiasi persona pubblichi testi in rete, anche in modo amatoriale e per ristrette cerchie di amici, possa ricevere una richiesta di rettifica quando tali contenuti siano ritenuti scomodi da qualcuno. In caso di mancata pubblicazione della rettifica entro due giorni, scatterà una sanzione fino a 12.500 euro. Facile ipotizzare la possibilità di utilizzare in modo intimidatorio tale strumento: qualunque cittadino scriva in rete, non avendo un giornale organizzato con struttura legale disposta a difenderlo, sarà certamente spinto ad accettare richieste di rettifica anche se ritiene di aver scritto fatti reali, attuando cosi' una forma di autocensura per non incorrere nella sanzione.

È fondamentale restare lucidi e assumerci la responsabilità di percorrere tutte le strade che, nel caso di approvazione della legge, quantomeno evitino la desertificazione del web italiano. Cio' è possibile perchè, assieme all'iter sul provvedimento iniziato alla Camera nel luglio 2010 e poi sospeso in seguito alle forti pressioni contrarie, rientrano in gioco anche tutti gli emendamenti che erano stati presentati oltre un anno fa.

Ebbene 26 parlamentari (qui i nomi) di PD (8), Radicali (6), UDC (5), PDL (3), IDV (2) e Gruppo Misto (2) hanno presentato alla Camera ben 7 diversi emedamenti (leggili qui) che in vario modo cercano di limitare ai soli contenuti professionali ed in particolare alle testate registrate la validità del comma incriminato.
Si tratta di un tesoro inestimabile, tanto più per il fatto di avere una caratterizzazione bipartisan. Attorno ad esso abbiamo la possibilità di raccogliere la disponibilità di chi non vuole aggravare l'anomalia informativa italiana.

Qualsiasi parlamentare può, fino al momento della votazione, apporre la sua firma su tutti o solo alcuni di questi emendamenti, se li ritiene condivisibili.

Vogliamo provare a portare gli attuali 26 firmatari verso i 316 della maggioranza necessaria all'approvazione di tali emendamenti alla Camera?
Invieremo a tutti i deputati la richiamesta di modifica assieme a tutte le firme.


Luca Nicotra
Segretario dell'Associazione Agorà Digitale
Tel: (+39) 0668979271
www.agoradigitale.org

L'Associazione Agorà Digitale è autofinanziata
Sostieni le nostre iniziative per la libertà dell'informazione
www.agoradigitale.org/iscrizioni

sabato 24 settembre 2011

DEDICATO AI BAMBINI....


 ..quelli che cresceranno, e quelli che continueranno a giocare e fare casino.
....da qualche parte dei nostri sogni. 



......




Paul Motian, Bill Frisell, Joe Lovano, Marc Johnson - Children's Play Song



sabato 17 settembre 2011

COLLAGES ESISTENZIALI - IN SOFFITTA -


Indubbiamente i COLLAGES DADAISTI avevano fulminato la nostra attività percettiva: un corto circuito aveva interessato un vasta zona del nostro cervello. (E’ l’emisfero destro che conduce i giochi quando ci si ritrova in trance autoipnotica – in quella parte sono allocate la fantasia,  l’immaginazione, la visualizzazione creativa…). Metà anni ’80, gravitavo (anche) attorno ad un gruppo di poeti creativi  che giravano locali e birrerie di Torino e dintorni...





H -DEMIA, era il nome del gruppo che si esibiva  in performances di “Poesia Multimediale” ( un misto di suoni, voci , immagini, musiche..), io curavo le  “soundtracks“, ma ho partecipato anche alla creazione ed al montaggio di molte di  queste esternazioni artistiche, dalle quali spesso  il pubblico andava a casa fortemente scosso… E’ stato un periodo molto vario ed interessante della mia vita..


Laika - In The Cold Night





Miles Davis - Solar


Ultimamente, sempre in soffitta, dove mi spesso mi sto recando per trovare motivazioni alla mia permanenza terrestre, ho trovato interessanti reperti tratti dai miei quaderni di appunti e da una rivista chiamata P.O. BOX, che in quel periodo circolava tra  i poeti multimediali e i cultori della MAIL ART…  




Mick Karm e Dvid Sylvian - When Love Walks