cassetti confusi

cassetti confusi
A SCUOLA DALLO STREGONE

venerdì 23 gennaio 2015

ORA PIU' CHE MAI, FA BENE RICORDARE

Chi ha letto, o meglio, visto il mio post dell' 8 gennaio 2015  troverà sicuramente un filo conduttore..E' successo ancora dell'altro in questi giorni terribili e mi rattrista tanto constatare che l'uomo, quando vuol fare male, ha un enorme potenziale distruttivo. Non mi viene da dire altro ed approfitto di questi giorni di memoria di stragi passate per esortare:
AMIAMO I NOSTRI FIGLI ED EDUCHIAMOLI AL RISPETTO DELLE PERSONE E ALL'AMORE PER LA LA LIBERTA'!



13 commenti:

Ernest ha detto...

credo che la via sia quella... purtroppo in giro ci sono parecchi cattivi maestri

mr.Hyde ha detto...

@ Ernest:
Oh, quelli si spacciano per maestri...

m4ry ha detto...

Come si fa a vivere un'intera vita odiando ? Come si fa a vivere senza rendersi conto di quello che dovrebbe essere il vero senso della vita : costruire, amare, rispettare..Invece c'è chi non solo spreca e butta via la propria vita, ma si arroga anche il diritto di distruggere la vita degli altri...uso la parola "distruggere" in senso lato...ci sono tanti modi per distruggerei il prossimo, partendo dalla sua dignità e libertà.
Un abbraccio mr.Hyde

mr.Hyde ha detto...

@m4ry:
L'odio, si, l'odio..E' proprio una "educazione" all' odio. Quello che mi sconvolge è che quest'odio a volte non sia nemmeno l'effettivo motore di stragi efferate, di malefatte e di 'pulizie etniche'e non lo siano nemmeno le guerre sante ma piuttosto un oscuro bisogno di sfogare i propri istinti peggiori..Qualcosa che nè io nè tu riusciamo a capire.
Un abbraccio.

Alligatore ha detto...

Mi viene in mente un veccio numero di Dylan Dog sul "male", sul nazismo sotterraneo nella società ... tristezza y fastidio.

mr.Hyde ha detto...

@ Alligatore:
Nazismo e movimenti simili, che si muovono nell'oscurità.E' un fenomeno inquietante, perchè non se ne conosce la portata,non riusciamo a controllarlo pienamente.E rimanere all'erta...

ant ha detto...

Probabilmente per come si sta evolvendo la bestia uomo è diventato più facile odiare, fa più trendy...con tutto il corollario di bande, branchi e l'utilizzo improprio dei social per diffondere le proprie epiche gesta.
Dell'altro, del prossimo, non frega un cazzo più a nessuno, tantomeno della libertà (degli altri).
Ci stiamo de-evolvendo e siamo (quasi) tutti afflitti dal morbo di Alzheimer...ci siamo dimenticati di ricordare.
Un saluto

mr.Hyde ha detto...

@ ant:
Non posso darti torto, alla luce di quello che vedo e sento ogni giorno.In particolare,una cosa che m'inquieta, è quest'ansia di mostrare subito agli altri quanto di è "cattivi".Ed è una corsa a far vedere chi è più "cattivo", una gara a chi commette le cose peggiori. E allora, a questo punto, non ci sono più limiti, banalizziamo il male..

Haldeyde ha detto...

Amico mio, ho talmente insegnato l'amore per la libertà a mia figlia che adesso vede solo quella: la sua... Un caro abbraccio

mr.Hyde ha detto...

@ Haldeyde:
E' una gran bella cosa detta con la tua solita simpatica ironia...
Un abbraccio anche a te.

Nella Crosiglia ha detto...

Purtroppo in questi ultimi tempi la cosa sembra più ardua del solito..basta non perdere le speranze ..almeno quelle...
Ti stringo forte amico caro!

mr.Hyde ha detto...

@ Nella:
Cara amica, certo non bisogna perdere le speranze e tenere sempre presenti questi valori fondamentali.Un bacione.

Anonimo ha detto...

credo che purtroppo sia intrinseco nella natura umana.
Abbiamo Madre Teresa di Calcutta e Adolf Hitler...
ci dobbiamo convivere