cassetti confusi

cassetti confusi
A SCUOLA DALLO STREGONE

martedì 25 agosto 2015

A PROPOSITO DI FUNERALI......



'Nu rre, 'nu maggistrato, 'nu grand'ommo, 
trasenno stu canciello ha fatt' 'o punto 
c'ha perzo tutto, 'a vita e pure 'o nomme 
tu nun t'he fatto ancora chistu cunto? 

Perciò, stamme a ssenti... nun fa' 'o restivo, 
suppuorteme vicino - che te 'mporta?

Sti ppagliacciate 'e ffanno sulo 'e vive: 
nuje simmo serie... appartenimmo â morte!"

Antonio de Curtis - a' Livella











14 commenti:

Blackswan ha detto...

Se ti riferisci ai fatti di Roma della settimana scorsa, siamo davvero di fronte a una situazione agghiacciante. Ma vorrei che i ben pensanti della stampa e della politica si scandalizzassero anche per tutto il resto. Magari per il manipolo di condannati, inquisiti e processati che infesta il Parlamento...Altro che Casamonica...

Ambra ha detto...

Splendida trasfigurazione di un funerale che sta facendo parlare di sé.
Molto più suggestivo questo.

mr.Hyde ha detto...

@ Blackswan:
sono d'accordo è tutto l'insieme che è agghiacciante.Un grosso pustolone marcio, di cui piano piano si stanno scoprendo le dimensioni esagerate..

mr.Hyde ha detto...

@ Ambra:
Molti funereali agli inizi del secolo scorso erano celebrati così ma non era una pantomima..

Berica ha detto...

Purtroppo siamo dentro questo spaventoso trip.

mr.Hyde ha detto...

@ Berica:
Definizione più che mai pertinente! Oltretutto, volendo estendere il discorso anche ai trip (nel senso di viaggi reali) sono dei veri trip mortali.Mi spiace, ma in questo mondo mi ci trovo sempre più al margine...
Ciao Berica.

Berica ha detto...

Condivido pienamente la tua "marginalità".

mr.Hyde ha detto...

@ Berica:
Mi fa piacere, e mi sa che siamo in tanti..

Nella Crosiglia ha detto...

Una grande risposta ad una vera sporca pagliacciata che si aggiunge alle altre che infestano l'Italia.
Insuperabile Totò con la sua livella e l'inserire " Easy rider" è una vera chicca!
Bacionissimi della notte!

mr.Hyde ha detto...

@ Nella:
E' molto inquietante che questa (e molte altre porcherie) siano ultimamente successe a Roma che, in un certo momento storico è stata la capitale del mondo.Mi sembra surreale,specie con un sindaco in vacanza.."E ho detto tutto" direbbe Peppino De Filippo- altro grande comico.Allucinante.Surreale, come le scene del cimitero nel film, appunto.Un grande abbraccio a te cara amica mia!

Santa S ha detto...

Ci sono momenti che l'essere ripiegata su me stessa non mi disturba affatto. Ci sono momenti in cui la commedia vive senza bisogno di alcuna regia.

mr.Hyde ha detto...

Comprendo l'estremo distacco da queste manifestazioni di grettezza mentale. Ma sono i messaggi che vengono lanciati che debbono fare riflettere..

Santa S ha detto...

Concordo perfettamente, la "cosa" assurda è che a riflettere direi sono quasi sempre le/gli stess* (mah, forse sbaglio...)

mr.Hyde ha detto...

@ Santa S

No, non sbagli.Speriamo che questi "stessi" continuino a farlo (riflettere) perchè se spariscono - iamo, il resto degli individui di questo Paese si fa passare sopra intere autostrade senza scomporsi e in silenzio.
Ciao e grazie sempre per il tuo contributo.