cassetti confusi

cassetti confusi
A SCUOLA DALLO STREGONE

martedì 1 maggio 2018

1° MAGGIO!


Sì, c'è stato un mondo e un periodo storico nel quale l'essere un LAVORATORE , era un motivo di dignità, di nobiltà. L'appartenenza al mondo produttivo era una sicurezza, un punto di riferimento, un ASSIOMA SOCIALE...E oggi?.. Qual'è l' identità che prima passava tra le tessere del sindacato o le tessere di partito?..Quante volte abbiamo scritto nome, cognome indirizzo e n° di telefono? Cosa cazzo ne è rimasto?


Robert Wyatt's English language version of the Internationale.




10 commenti:

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Sempre meno diritti, ma soprattutto vedo in giro, troppa poca voglia di lottare.
Saluti a presto.

mr.Hyde ha detto...

@ Cavaliere oscuro del web:

La tue sintesi è molto eloquente! Un caro saluto.

m4ry ha detto...

Non è rimasto più niente...solo rassegnazione che sembra essere diventata la regola. La frase più diffusa è "Vabbè, meglio questo che niente". Il senso delle battaglie fatte si è perso chissà dove e l'appiattimento dilaga in ogni ambito. Sempre più sconcertata...Buon primo maggio, qualunque cosa significhi...

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Poco o nulla, diritti calpestati, finanza e legge di mercato che dominano sui diritti di lavoratori sempre più precari e che muoiono sempre di più sul loro posto di lavoro (quando un lavoro lo hanno). Davvero una situazione desolante e preoccupante.

mr.Hyde ha detto...

@ m4ry:

E' il risultato di un profondo cambiamento nella civiltà contemporanea. E sopratutto il segnale di un distacco sempre più netto fra i pochi che detengono le ricchezze ( che se ne faranno, poi?...) e la massa che stenta ad arrivare a fine mese..

Berica ha detto...

Concetti come: Il lavoro nobilita l'uomo, sono superati dalla consapevolezza odierna.
Buon primo maggio non festa del lavoro ma festa dei lavoratori.

mr.Hyde ha detto...

@ Daniele Verzetti il Rockpoeta:

..desolante e preoccupante già da un bel pò. Prima si mangiava "pane e veleno" ora solo veleno, per dirla alla Totò..

mr.Hyde ha detto...

@ Berica:

.. allora buon primo maggio a te e a tutti i lavoratori.

Anonimo ha detto...

Mr Hyde?
Su quale treno sei e soprattutto stai bene?

L.

Anonimo ha detto...

Ciao caro Hyde è da un po che non scrivi ,e non volermene se pasai per un saluto ..mi è bastato incociarti su altri treni...ed ho capito che il tuo viaggio prosegue nonostante questa apparente assenza..

Stammi bene.

L.