cassetti confusi

cassetti confusi
A SCUOLA DALLO STREGONE

martedì 8 novembre 2011

JONI MITCHELL

Ho dimenticato il compleanno di Joni Mitchell...era ieri.  Non dirò nemmeno quanti anni  ha compiuto, chissenefrega, l'ho sempre ascoltata e l'ascolterò per molto, e, sono sicuro che dirà sempre qualcosa di nuovo....sopratutto sarà grande Musica...In maiuscolo.


  Pubblico la copertina di questo bell'album, "Turbulent Indigo", (Reprise Record,1994) intimo, emozionante, riflessivo. Il riferimento al quadro di Van Gogh, all'autoritratto con la fasciatura all'orecchio, è sintomatico della inclinazione alla prospezione, all'autocritica....  



Joni Mitchell - How Do You Stop 


Aggiungo quest'altro brano, tratto da un altro interessante album di cover di Joni, "A tribute To Joni Mitchell" di cui prometto di parlare più approfonditamente prossimamente..Insieme a tanto altro della mia Autrice preferita.


Prince  - A Case Of You

19 commenti:

Zio Scriba ha detto...

Se non fossi un blogger, quanta splendida musica mi perderei, per mia enorme ignoranza...
Grazie!!

mr.Hyde ha detto...

@ Zio Scriba:
Se non fossi blogger mi sarei perso il piacere di leggere i tuoi bellissimi racconti!..

chaillrun ha detto...

Speciale, anche se a onor del vero la conosco molto poco. Stupendo il tributo di Prince.

Ambra ha detto...

Beh si, una musica molto gradevole. Non la conoscevo.

Sandra M. ha detto...

Grazie per questi ascolti.
Sandra
P.S.: il "VanGogh" fasciato è magnifico!

mr.Hyde ha detto...

@chaillrun:
Piacere di rivederti! Non tutto mi piace di Prince,come posso definirlo, un funk eclettico..ma quelle cose di lui che mi piacciono, mi esaltano...L'idea che interpretasse una canzone di Joni Mitchell mi divertiva veramente e il risultato finale è veramente grande..ti piace la buona musica..

mr.Hyde ha detto...

@ Ambra:
Son contento che ti piaccia la musica che propongo..Joni Mitchell è fa grandemente parte della musica che ho ascoltato negli ultimi 35 anni della mia vita, ed veramente grande: pubblicherò altre cose che ti piaceranno!

mr.Hyde ha detto...

@ Sandra:
Figurati, a me piace molto condividere. Il Van Gogh fasciato originale, ovviamente, è un'altra cosa. Però questa citazione sulla copertina di Joni stabilisce un codice di intesa con chi ha cultura e buon gusto...

mr.Hyde ha detto...

@ Ambra:
C'è una "è" fluttuante - però penso che quello che voglio dire sia chiaro...

Blackswan ha detto...

Caro Mr.Hyde,qui si scava a fondo nei romiti più inaccessibili dell'anima...:)Joni è un'immensa artista a tutto tondo che ha scritto pagine indelebili della storia della musica moderna.Come scrissi ieri sul blog di Lozirion, A Case of You è la più bella canzone d'amore mai scritta ( e Blue,uno di quei dischi per cui vale la pena vivere ).

mr.Hyde ha detto...

@Blackswan:
Bene.. bene, ho trovato un altro grande cultore di Joni Mitchell..anche lozirion, dal duro cuore rock,... mi fa un enorme piacere...La prima canzone che ho ascoltato e'stata All I Want, anche questa da Blue.Questo disco mi piace tutto ed è, forse il migliore..Il primo disco che ho comprato di Joni è stato invece Court And Spark...Ero studente a e lo ascoltavo su un giradischi di una ragazza che alloggiava nella mia stessa pensione, e mancava tutto il giorno , perchè lavorava alla Standa....Bello anche Hissing Of Summer Lawns.. Ma perchè avete tirato fuori Joni Mitchell?...
a proposito cosa ne pensi della cover di A case Of You di Prince?

Berica ha detto...

:-D

mr.Hyde ha detto...

@ Berica:
ciao! Perchè non favelli?

ReAnto ha detto...

Ciao .. :)

mr.Hyde ha detto...

@ ReAnto:
Ciao! Piacere di rivederti da queste parti!..

Blackswan ha detto...

La cover è ottima,musicalmente parlando.Ma,forse sbaglierò,l'abito soul jazz la rende molto raffinata, ma priva di tutta l'ubriaca disperazione dell'originale.

mr.Hyde ha detto...

@ Blackswan:
La dinamica di questa canzone è molto semplice ma grandemente efficace:non fa altro che seguire il testo che è estremamente poetico..Avverti la solitudine dell' inizio, la voce di Joni e il dulcimer..la malinconia e tristezza..poi entra la chitarra di quel romanticone che è James Taylor in " Canada" che la segue fino alla fine, discreto e delicato ma costante come lo è un ricordo ..Certo, se sei abituato a questa semplicissima ma toccante (sto ascoltando)versione, tutte le altre perdono significato emotivo...La cover di Prince mi piace molto, ma è come se fosse una canzone di Prince...

Alligatore ha detto...

Grande Joni.

mr.Hyde ha detto...

@Alligatore:
Unica nel suo genere..si, grande artista.