cassetti confusi

cassetti confusi
A SCUOLA DALLO STREGONE

martedì 17 aprile 2012

- ANOTHER SHOW - Le 10 pensioni piu' care ed altre curiosità -


Altro giro, altro spettacolo, venghino siori e ssiori, venghino..!


Gentle Giant - Another Show




Come  mi sono arrivate cossì ve le giro.....



GENTLE GIANT - Interview - 1976

1. Lock the door and go,
heads still in a daze,
throw the key away,
lost all count of days.
Where's the float for the gas?
How much left does he have?
set the stage
and so here's another show
ask the band how they're feeling,
never see them now dealing,
in a way they never would
we'll get our way,
always could.

2. Sleep all day,
there's another show today,
find the map for the place,
tell him where, just in case,
set the stage and go,
here's another show.

3. Stage is empty now
always last to go.
Where tomorrow?
No, I don't want to know,
all the scene is torn down,
up again other town,
set the stage and so,
there's another show.
Are we going out tonight?
Find a friend and it's alright,
leave the morning,
moving so we can stage,
another show.

24 commenti:

Zio Scriba ha detto...

Sarò banale ma diretto: mi fanno schifo.

mr.Hyde ha detto...

Ma, sai..la prima cosa che ti viene da dire è quella, non sbagli!!
Un abbraccio.

Sandra M. ha detto...

Nausea

mr.Hyde ha detto...

Hai ragione, Sandra..Il fatto è che se ti guardi attorno non riesci a trovare un palmo di terreno buono da coltivare.Tutto arido.Ripeto, ripeto, ripeto: l'economia è stata sotterrata, ci hanno tolto anche la possibilità di gestire la nostra vita, e ci stanno stroncando di imposte.Siamo tornati nel Medio Evo..

Blackswan ha detto...

L'unica cosa di questo post che non mi fa incazzare sono i Gentle Giant...Bastardi !

mr.Hyde ha detto...

Gia', vero..Ci incazziamo tutti e ci avveleniamo la vita.Bisogna che finalizziamo e canalizziamo meglio questa incazzatura... Bisogna che impariamo a modularla, renderla tagliente e distruttiva come un raggio laser...Non dobbiamo lasciarci sopraffare..

Er cicerone ha detto...

ormai ho rinunciato anche a mandarli a******lo questi figli di p****a..io non la prenderò nemmeno la pensione!

mr.Hyde ha detto...

Puoi mandarli pure affanculo tutti questi figli di puttana, non preoccuparti della forma..
Per quanto rigurda arrivare all'età pensionabile, probabilmente arrivero' prima a crepare!

Ernest ha detto...

nemmeno in 30 vite noi guadagniamo quelle cifre...

mr.Hyde ha detto...

E' quello che dico anch'io. Perchè il governo Monti non prende atto atto del suo fallimento? Finora ha randellato i pu' deboli.Ne piu' nè meno..

magar ha detto...

tutto cio, oltre alla rabbia mi provoca anche qualcos'altro.
Tristezza.
Per dove siamo arrivati. Per cosa siamo diventati.
Per tutto quello che poteva essere e che non sarà mai.
Anni di lotte, di sofferenze, per essere poi ostaggi nelle mani di banchieri delinquenti e politici corrotti e nauseanti.
Ma forse è la logica conseguenza.
L'italiano medio se può ruba...
Solo che, se lo fanno gli altri li chiama ladri, mentre su se stesso al massimo si giustifica dicendo di essere furbo.
E' rimasto davvero qualcosa, o qualcuno, in cui credere ?

mr.Hyde ha detto...

.. su quello che scrivi ci troviamo un po' tutti d'accordo..Anche su questo sentimento di tristezza, misto a rinuncia, a delusione (aggiungo io)..chi mai si sarebbe aspettato una fine così misera del nostro consesso sociale? Penso però che accanto a questa rabbia bisogna aggiungere anche una lucidità che ci consenta di non cedere ulteriore terreno a costoro...E' rimasto davvero poco in cui credere, ma questo poco, moltiplicato per il nostro numero e per la velocità con cui ci girano le palle, puo' determinare una forza tale da spazzare via questa melma.. Bisogna ottimizzarla, questa forza.Sono convinto che non manchino, a noi bloggers, l'intelligenza e le potenzialità tali da poterci difendere ed agire..
Un caro saluto, amico.

Roscio ha detto...

Sarebbe ora di REAGIRE, è intollerabile. Ciao

mr.Hyde ha detto...

Mi piace molto questa azione: REAGIRE porca p..! Son arrivati al limite della distanza di sicurezza dalle nostre natiche..

Anonimo ha detto...

AVVISO IMPORTANTE: HO SERI PROBLEMI COL MIO ACCOUNT E NON RIESCO AD ACCEDERE.A POSTARE E RISPONDERE I COMMENTI.MI SCUSO CON TUTTI...
SPERO CHE QUESTO DISAGIO DURI POCO.
UN CARO SALUTO, MR.HYDE.

Ambra ha detto...

Che vergogna! Non ho parole. Ma cosa possiamo fare?! Accidenti!

Maraptica ha detto...

Mi fanno vomito e nonostante sia convinta che tutto può mutare (anche in meglio si, sconvolgente non trovi?!) l'Italietta che conosco mi da poche speranze...

Anonimo ha detto...

@ Ambra:
Scusa se rispondo in maniera clandestina, per ora è così..Quello che possiamo fare non posso dirtelo ma te lo lascio immaginare...Un abbraccio.
Mr Hyde

Anonimo ha detto...

@ Maraptica:
Tutto puo' mutare, anche in meglio - sono d'accordo - E' un momento in cui tutto puo' succedere...
A nostro favore abbiamo due aspetti importanti
- siamo in maggioranza
- siamo padroni della nostra vita e siamo in grado di reimpstare le regole del gioco!!! Un caro saluto anche a te.
Mr. Hyde in assetto riparazione.

kebda ha detto...

bello questo blog, Mr.Hyde!
dopo la prima reazione di nausea e rancore, fortunatamente poi anche io comincio a pensarla (o sperarla) come Maraptica. personalmente di tutti quei soldi nn saprei che farmene, e con loro, al loro gioco, non voglio giocare. abbiamo fiumi di dignità che a loro manca, e tanto altro. facciamola diventare valuta corrente

mr.Hyde ha detto...

Piacere di conoscerti, kebda. L'altro segreto è pensare che possiamo fare a meno di loro e cominciare a fare le pulizie di casa...Grazie ancora e ciao!

mr.Hyde ha detto...

@ TUTTI: SONO TORNATO IO!LA MIA PASSWORD PER QUALCHE GIORNO NON HA FUNZIONATO E NON RIUSCIVO AD ACCEDERE AI MIEI BLOG.l'HO COMUNICATO AL CENTRO ASSISTENZA GOOGLE CHE NEL GIRO DI UN GIORNO HA SISTEMATO TUTTO!!!

Alligatore ha detto...

Sei tornato tu, bene, spero torni in lei anche la nostra democrazia, anzi, qualocsina di più (nel 2012 potremmo volerlo).

mr.Hyde ha detto...

Penso proprio che valga la pena ripensare la vita in modo diverso, penso che valga la pena cominciare a pensare ad un radicale processo di semplificazione:buttare tutto quello che è inutile e tenerci l'indispensabile..la ritengo la strada migliore da seguire.Pulizia generale su tutti i fronti, dalla politica alla vita economica alla vita privata..Prepariamo il terreno a questa nuova e piu' snella e sopratutto vera democrazia..
Ciao, amico.