cassetti confusi

cassetti confusi
A SCUOLA DALLO STREGONE

sabato 16 febbraio 2013

PER DIRLA CON "IL MALE" (OLD EDITION)

Mi sono accorto (ma già da tanto) che non c'è bisogno di fare tanta fatica per dire la mia sulle imminenti elezioni: IL MALE lo faceva molto meglio di me qualche anno fa. Oltretutto, come dice la copertina  qui sotto ( TUTTO CAMBIATO) da allora, invece,  non è cambiato molto (circa trentacinque anni fa!)










David Byrne e Brian Eno  - Mea Culpa






      I GADGETS:











David Byrne e Brian Eno -  Secret Life



CHISSA' SE QUEST'ANNO ANDRA' A FINIRE COSI':



In ogni caso, speriamo che non vada a finire come al solito..(Qui basta sostituire la parole 'Democristiani' con la prima che viene in mente)


28 commenti:

Ambra ha detto...

Il Male è veramente qualcosa di fantastico. E' divertente, ma contemporaneamente, con le sue vignette e le sue parole dissacranti, mette in moto pensieri e riflessioni molto seri.

Blackswan ha detto...

Caro Mr. Hyde, il culo questi qui ce l'hanno già preso...che cosa si fotteranno 'sta volta è un bel mistero.

mr.Hyde ha detto...

E' proprio vero: è un modo intelligente di fare informazione anche su argomenti molto seri!Affrontavano molti tabù, tant'è che non ebbero vita facile fra denuncie, sequestri, perquisizioni etc..

mr.Hyde ha detto...

Eh eh, stavo pensando la stessa cosa mentre aggiungevo quella immagine! Non è facile allo stato attuale, prenderli sul serio..

Evil Monkeys ha detto...

Di culo il buon dio ce ne ha fatto uno solo... ormai è pluri-ipotecato; o ci si inventa qualcosa di nuovo...o accendiamo l'ennesima ipoteca...

mr.Hyde ha detto...

..mutande di latta o vaselina..O magari decidere di armarsi con asso di bastoni e difendersi!

Zio Scriba ha detto...

"Invece di albeggiare scureggia": lo si potrebbe scrivere sul bianco della bandiera italiana... tristemente Geniale!

mr.Hyde ha detto...

Una banda di matti genialoidi! Hanno inventato un nuovo tipo di fare satira politica. Prima di loro, dello stesso tipo (ma piu' moderato) circolava in Francia il Canard enchainè, mentre nel 1982 fu fondato il Vernacoliere.

Berica ha detto...

come correre sul posto... non si va da nessuna parte ma si suda

mr.Hyde ha detto...

ah ah questa mi piace..Pero', dai, fin quando si suda vuol dire che si è vivi!

George ha detto...

Spero in una Rivoluzione Civile, ne abbiamo bisogno come il pane...

mr.Hyde ha detto...

Caro George, mi trovi pienamente d'accordo.Proprio oggi ho riletto il programma con attenzione e soddisfa pienamente le mie aspettative.

magar ha detto...

Vi ricordate quel Film, tipicamente anni '80,...
"War Games-Giochi di Guerra" ?
Quando alla fine il mega computer sceglie di non lanciare i missili nucleari, perchè attraverso un semplice gioco, il tris, aveva imparato che non sempre è possibile vincere ?
Non lancia i missili e dice "Strano gioco. L'unica mossa vincente è quella di non giocare".
Grande!!!
Per queste elezioni, temo valga la stessa regola....

mr.Hyde ha detto...

Caro amico, la tentazione di non andare è forte. Anche la nausea per tutto quello che sta succedendo ed è successo in quest'ultimo anno(ma anche prima): fa cadere letteralmente braccia e gambe. Allora, però, siccome voglio sapere chi sarà ad occuparsi delle future scelte amministrative e sociali e voglio che sia un persona di cui mi fido,non un ladro scellerato, questa volta in controtendenza a votare ci vado..Sperando di non dovermene pentire!!
Un abbraccio.

Haldeyde ha detto...

Un bel salto indietro nella satira vintage, ma sempre attuale.

mr.Hyde ha detto...

Difatti la propongo perchè, per certi versi, sembra essere riferita a questi giorni!

Adriano Maini ha detto...

Grande satira, quella di questo vintage. Mi fa pensare anche ai "forchettoni" inventati nei primi '50 da G. C. Pajetta. Dopo di che, che il popolo sia sovrano del proprio destino...

mr.Hyde ha detto...

Grazie per questo contributo, Adriano, mi documentero'. Fra l'altro(ancora prima) giravano le riviste di satira politica il Marc'Aurelio e il Raglio dell'Asino cui partecipo' Alberto Cavaliere.

Sandra M. ha detto...

Mi ricordo ILMALE . E anche i Forchettoni.
Tutto cambia/niente cambia? Chissà....

mr.Hyde ha detto...

Cara Sandra, se ti riferisci a quello che succede dopo le elezioni, questa volta è veramente un enigma. Un anticipo lo si potrebbe leggere nelle elezioni dell'Assemblea regionale in Sicilia del 2012.Successo del M5S, poi degli astenuti e delle sinistre. Crocetta, il neo-presidente, è una persona onesta e decisa a fare un po' di piazza pulita. A livello nazionale penso che ci sarà meno astensione, la gente vuole essere determinante e questo mi piace tanto..
Sopratutto si è stufata di farsi prendere in giro.

m4ry ha detto...

Corsi e ricorsi storici...spero che gli italiani mi sorprendano in bene..spero in un cambiamento vero..in un rinnovamento..in una RIVOLUZIONE CIVILE ! Spero che il popolo italiano non si lasci abbindolare da false promesse..spero che non si faccia abbindolare dai venditori di fumo..spero che gli italiani VOTINO e scelgano i propri rappresentanti per un cambiamento vero !
Mi piacciono i tuoi cassetti...confusi..proprio come piacciono a me...io che amo l'ordine esteriore per "camuffare" e "mediare" il mio disordine interiore :)
A presto :)

mr.Hyde ha detto...

Anch'io spero in una RIVOLUZIONE CIVILE,quantomeno in una sua buona affermazione, giusto per avere degni nostri rappresentanti in parlamento..Questa volta sarà una battaglia serrata e penso che l'affluenza alle urne sarà alta: confido nel buonsenso degli Italiani e mi auguro che un po' di brutti ceffi vengono spazzati via. Grazie per esserti iscritti ai Cassetti e benvenuta.

m4ry ha detto...

È un piacere essere qui :) ci auguriamo e confidiamo nelle stesse cose :)
Buona serata :)

mr.Hyde ha detto...

Buona serata anche a te!

Ernest ha detto...

Sottoscrivo...

mr.Hyde ha detto...

Questo mi fa molto piacere. Dai, vediamo cosa succede..

nella ha detto...

Sempre esaltanti i tuoi commenti caro Mr.Hyde, in più accompaganti dalla musica dei miei favoriti i Talking Heads e David Byrne!
Grazie!

mr.Hyde ha detto...

Grazie a te, cara nella. Riguardo alla musica, sono contento che ti piaccia.Quest'album di Byrne + Eno, "My Life in The Bush Of Ghosts", risale al 1981 ma lo trovo un passo piu' avanti rispetto alla musica che si ascoltava allora..
Un abbraccio.