cassetti confusi

cassetti confusi
A SCUOLA DALLO STREGONE

giovedì 28 febbraio 2013

TUTTI PIU' INUTILMENTE CATTIVI

Sottotitolo: intransigenza e questioni di principio, in questo momento non pagano.


Prometto che questo sarà l'ultimo post dedicato  all'attuale situzione politica italiana..




Eric Clapton - I Shot The Sheriff



Attenzione: c'è anche chi è veramente incazzato. C'è chi se ne fotte delle borse e dello spread, dei pagliacci e dei comici, dell'ingovernabilità, dell'intransigenza, del parere dei crucchi, delle borse sensibili anche ad un rutto, del saliscendi dello spread, ennesima puttanata sconosciuta fino ad un paio d'anni fa, del parere delle agenzie di rating: tutta zavorra dannosa.
Non c'è tempo per inutili discussioni, trovate un modo di governare e risollevare l'economia, senno' toglietevi dalle palle.TUTTI.


24 commenti:

Cirano ha detto...

difficile trovare una soluzione politica, possibile una svolta istituzionale....

mr.Hyde ha detto...

Lo so è molto difficile. In Sicilia Crocetta sta andando avanti discutendo i singoli provvedimenti di volta in volta.Finora sono andati avanti senza intoppi..

m4ry ha detto...

Credo che tutti quanti ci aspettiamo che le parti in causa la smettano di giocare a chi " ce l'ha più lungo" e si attivino per trovare una soluzione concreta e costruttiva che porti questo paese ad avere un governo che cominci a muoversi in direzione delle tanto attese riforme. Mi auguro che Bersani faccia l'unica cosa intelligente che potrebbe fare e cioè proporre un programma di governo che tenga conto di quelli che sono i punti principali contenuti nel programma del M5S..voglio vedere se hanno il coraggio di non votare la fiducia. Sarebbe il colmo non votare un programma conforme al proprio solo perché a proporlo è Bersani ! Grillo, ora, deve prendersi le sue responsabilità, deve capire che non c'è più spazio per i giochi..il suo elettorato si aspetta fatti..tanti fatti..

p.s. è una tristezza che ancora una volta, la sinistra, quella vera, non abbia nessun rappresentante in parlamento

Blackswan ha detto...

La butto lì: in Belgio è due anni che non hanno un governo e campano alla grande.Che forse forse anche da noi ?

mr.Hyde ha detto...

Si è vero, proprio ieri l'ho sentito e non lo sapevo affatto. E' comunque importante che non si perda tempo e si agisca tempestivamente!

Lucien ha detto...

Siamo a un momento cruciale: ora con il credito che ha ricevuto il M5S deve cercare di mettere in pratica almeno una parte delle sue idee senza sputtanarsi votando i provvedimenti in linea con il suo programma che si spera il PD avrà l'intelligenza di proporre, altrimenti sono solo chiacchiere. I vecchi inciuci con il nano sono già dietro all'angolo: già oggi D'Alema sul corriere ha cominciato a sparare le sue stronzate strategiche. Ha ancora il coraggio di parlare: abbattetelo!

mr.Hyde ha detto...

Quello che scrivi mi sembra molto ragionevole, lo approvo ed è una delle poche strade percorribili.Giusto anche che Grillo si prenda le sue responsabilità e si dia da fare per non deludere chi in lui ha riposto la sua fiducia..

mr.Hyde ha detto...

Per i vecchi politici, sopratutto per quelli trombati, è difficile togliersi dalle palle.Non hanno fatto nient'altro che quello per una vita..
Al movimento M5S riesce meglio a stare all'opposizione che governare, e il suo ruolo preferito. Per restare in tema, al comico per esprimersi al meglio occorre una spalla occorre una spalla..

Giulio GMDB© ha detto...

Effettivamente c'è bisogno di agire e di decisioni... Speriamo arrivino e che siano giuste perchè siamo già sull'orlo del burrone.

mr.Hyde ha detto...

Non è che mi piaccia molto questo andazzo, voglio dire è demenziale che sia così, ma piu' tempo perdiamo piu' si aggrava la nostra posizione!

Ambra ha detto...

Hai espresso in pieno l'insofferenza - per usare un eufemismo - di tutti noi. Che si decidano e si muovano in fretta, assolutamente.

mr.Hyde ha detto...

Eh, si, Ambra: sarebbe proprio ora di smetterla e darsi da fare...Perchè c'è proprio tanto da fare!

Adriano Maini ha detto...

In ogni caso mi pare che l'elettorato si sia espresso a netta, larga maggioranza per la soluzione immediata di fondamentali temi sociali ed etici, di cui gli eletti nelle istituzioni devono responsabilmente tenere conto.

mr.Hyde ha detto...

Si, non c'è possibilità di equivoco.Secondo me, si tratta di cambiare registro.Ora chi si è fatto emissario di questa protesta e di queste esigenze deve prendersi la responsabilità di concretizzarle ed agire!

sollozzo ha detto...

Se ti riferisci a Grillo, ti dico: ma che cazzarola deve fare uno che al posto del cervello ha una massa informe di odio, retorica, superficialita di giudizio. Non ha una proposta credibile, sa solo abbaiare contro tutto e tutti,alle spalle ha un individuo che è un mix di santone (tipo mago Francois)e serpente consigliere di giovanni d'Inghilterra,che conosce solo una parola:"No".Quali idee può avere, quali decisioni attuabili posssono venire fuori da due individui simili? ma la colpa purtroppo è di chi non ha saputo percepire il pericolo, bloccandolo sin dall'inizio cambiando i comportamenti di una classe politica marcia ed inefficiente.

mr.Hyde ha detto...

Grillo ha interpretato il malcontento delle persone ed è stato un bene che abbia dato uno scossone alla nostra politica.D'altro canto era inevitabile che le persone di fronte al comportamento schifoso di una nutrita schiera di amministratori e sopratutto di fronte al peggiorare della loro situazione economica, aggravata dalla perdita del proprio lavoro e dalle continue mazzate fiscali, reagissero nel modo in cui abbiamo visto.Ora, però,Grillo la smetta di esibirsi e di sbraitare: quella fase è finita,(chissà se ne è accorto). Continuare è inutile e controproducente. Ora, se ha soluzioni, proposte e programmi si dia da fare, in caso contrario se ne vada a fare in culo...

sollozzo ha detto...

Con biglietto di sola andata! Io penso però che non abbia alcuna idea sul da farsi.Il grave è che, se fra i suoi eletti, ci può essere qualcuno di buon senso anche preparato, disposto a collaborare in parlamento, lui impedisca qualunque iniziativa in tal senso.

mr.Hyde ha detto...

Sì, il suo comportamento da' adito a questa tua impressione.Tuttavia non ne riesco a trovarne un motivo.Date le premesse e le promesse, vista la fiducia riposta, sarebbe anche giusto prendersi la briga di partecipare in qualche modo al governo.

Alligatore ha detto...

Grande è la confusione sotto il cielo, ma la situazione non è eccellente ...

mr.Hyde ha detto...

E che vogliamo fà? Ragazzi bisogna darsi una mossa!

Ernest ha detto...

Difficile davvero difficile e ancora peggio per chi in questo momento è senza lavoro...

mr.Hyde ha detto...

Certo, la prima urgenza da affrontare è quella di rimettere in carreggiata tutti quelli che hanno bisogno di lavorare.E' questo il primo meccanismo che muove la ruota dell'economia!

Irriverent Escapade ha detto...

Sottoscrivo in toto Sollozzo.
Il mio commento giunge proprio il giorno successivo all'arrivo dei rappresentanti cinquestelle a Roma.
Ho sentito qualche "intervista" : spero abbiano.fatto altrettanto quelli che li hanno votati. Hyde, io mi sono messa paura...

mr.Hyde ha detto...

@ Irriverent Escapade
Voglio cercare di tranquillizzarti e tranquillizzarmi..ehm..
L'impressione che ho avuto di questi neo-eletti è che fossero sicuramente persone oneste ma che si comportassero da esseri di altri mondi catapultati sulla Terra per una giusta causa, in attesa di disposizioni dall'alto. Sono in buona fede, hanno voglia di agire, non di rubare, di svolgere la loro missione, ma , attualmente , sono in stand-by.Speriamo che nel frattempo non si scarichino le batterie. Qualcuno direbbe: sono giovani, si faranno..
Sono riuscito a tranquillizzarti?