cassetti confusi

cassetti confusi
A SCUOLA DALLO STREGONE

giovedì 27 marzo 2014

CASSETTE CONFUSE N°8 - JONI MITCHELL - DOG EAT DOG





Joni Mitchell - Dog Eat Dog (SIDE ONE)

Risale al 1985 questo 'DOG EAT DOG' di Joni. Comprai la cassetta nel 1986. Non era un momento di felice ispirazione per la cantante che aveva pubblicato l'album precedente, Wild Thing Run Fast, nell'82, ( ben tre anni prima).Quell'anno avrebbe inciso un brano con Peter Gabriel, My Secret Place, che avrebbe fatto parte dell'album successivo pubblicato nel 1988( ben tre anni dopo).Uno degli album meno riusciti della mia musicista preferita, al quale però sono rimasto molto legato. Per solidarietà. Anch'io attraversavo un periodo in salita. Ricordo che avevo inciso una cassetta da 90 ' (45+45) min. con gli enunciati dei teoremi  di Analisi Matematica I, che ascoltavo tutti i pomeriggi sdraiato sul letto. Ero convinto di autoindurmi in uno stato alfa e che in quello stato mentale apprendessi meglio.In realtà mi spingevo molto più avanti e mi addormentavo profondamente e al risveglio, non ricordavo assolutamente niente!..
Ascoltavo spesso Dog Eat Dog:

Terra di decisioni affrettate
Terra di brevi tempi di attenzione
Nulla si assapora
Abbastanza a lungo per capire veramente
In ogni cultura in declino
I più attenti tra gli schiavi
Sapere tutto ciò che è genuino sarà
Disprezzato e truffato e gettato via

Cane mangia cane

Persone in cerca , vedendo nulla
Cane mangia cane
Persone di ascolto , non sentire nulla
Cane mangia cane
Persone in cerca di un'atmosfera , amorevoli nulla
Cane mangia cane
Persone carezze , toccando nulla
Cane mangia cane
non sapendo nulla
Cane mangia cane

"Quella sera avevamo invitato Bob a cena. Suonò il citofono: "sono io!" dalla voce alterata e dal canticchiare e fischiettare nervoso che accompagnava il rumore dei suoi passi salendo le scale, capimmo che genere di serata avremmo passato. Aprii la porta, entrò, salutò sorridendo forzatamente, sedemmo a tavola, bevemmo l'aperitivo, lui non bevve, scambiammo le solite chiacchere, mentre con la sorella ci lanciavamo rapide, preoccupate, occhiate d'intesa. Nel momento in cui si allontanò da tavola, entrò in bagno, si chiuse a chiave e non lo sentimmo più per un pezzo. E intanto si discuteva se fargli prendere un tranquillante. Forse sarebbe stato il caso...La musica era ad alto volume, e per un pò  ci impedì di capire cosa stava succedendo.In un attimo quel matto aveva aperto tutti i rubinetti di tutti i sanitari, aveva smontato le manopole, buttandole dentro la vasca da bagno, riempita oltre che di acqua ormai straboccante dall'orlo anche di grandi quantità di carta igienica in modo da renderne arduo il recupero. Mi aveva allagato la casa.Fra l'altro aveva distrutto l'appartamento in cui abitava qualche giorno prima."Voglio creare il brodo primordiale". Distrutto...Aspettammo seduti sul pavimento giocando a carte galleggianti sull'acqua, l'arrivo di vigili, ambulanza, carabinieri, chiamati dai condomini preoccupati per la massa d'acqua che scendeva giù dal balcone.. "
[Mr Hyde's tales]



Joni Mitchell - Dog Eat Dog (SIDE TWO) tr.1,2,3,4







Joni Mitchell - Dog Eat Dog (SIDE TWO) tr.5



SIDE ONE
1) Good Friend
2) Fiction
3) The Three Great Stimulants
4) Tax Free
5) Smokin'(Empty , Try Another)

SIDE TWO
1) Dog Eat Dog
2) Shiny Toys
3) Ethiopia
4) Impossible Dreamer
5) Lucky Girl


20 commenti:

Er cicerone ha detto...

Non tutto mi piace di Joni Mitchell.Sicuramente questo non è tra i miei preferiti.Però il racconto è interessante. Ciao!

mr.Hyde ha detto...

@Er Cicerone:
Per me, in tutto quello che scrive Joni c'è stile, innovazione, emozione e saggezza..
Grazie per essere passato, son contento che ti piaccia il racconto!
Un carissimo saluto, amico.

Nella Crosiglia ha detto...

C'è stato un periodo della mia vita che adoravo la Mitchell come cantante e come donna..
Poi chissà perchè "ci siamo perse di vista"!!!!!!
La tua storia ha dell'agghiacciante...
Ma è proprio vera?
Da mettere su celluloide..hai mai pensato a questo?
E che fine ha fatto il tuo amico?
Bacio speciale solo per te!

mr.Hyde ha detto...

@ Nella:
Joni l'ho seguita sempre e mi piace quasi tutto quello che ha fatto.Dev'essere anche in gamba come persona..però quello è un altro terreno..
La storia è tutta vera, anzi,non l'ho raccontata nella sua interezza, che è ancora più drammatica.Si ho pensato a fare una sceneggiatura per un film di questa e molte altre storie, verrebbe una bella cosa..Occorrono persone giuste che scrivano la sceneggiatura e lo girino..
Non so che fine ha fatto Bob,era un ragazzo bello, intelligente ma
aveva visto il padre buttarsi dal balcone,da piccolo, e questa cosa l'aveva demolito psicologicamente..All'epoca avrà avuto 18 anni.
Spero tanto stia bene.
Un abbraccio, cara amica.

Ernest ha detto...

bello interessante e mi faccio una cultura! :-)

mr.Hyde ha detto...

@ Ernest:
Il testo della canzone di Joni Mitchell è molto attuale!Propongo molte cose pescate dal passato però cercandovi un riscontro con i tempi attuali.Grazie, Ernest.

Berica ha detto...

Bello il racconto [Mr Hyde's tales].
Meno bella la musica... me la ricordavo diversa ma confesso di non averla più ascolatata.
Come scrivi, doveva essere un periodo meno felice di altri.

mr.Hyde ha detto...

@ Berica:
Certo, quando si parla di Joni Mitchell, non è proprio a Dog Eat Dog che si fa riferimento..Grazie per avere apprezzato il racconto e buona serata!

Dony ha detto...

Molto interessante la parte relativa alla cassetta registrata per apprendere meglio, infatti sono a caccia di metodi di studio per riallenare la mente dopo anni di totale inattivita' da quel punto di vista...ma mi pare di capire che questo lo devo scartare :(

mr.Hyde ha detto...

@ Dony:
eh..eh..era più la scusa per farsi una pennichella con la coscienza a posto.Era un periodo in cui lavoravo e studiavo, quindi un pò stanco. Se ti può interessare c'è questo articolo su "il Trafiletto":
http://il-trafiletto.blogspot.it/2014/03/studiare-o-dormire-meglio.html

Cirano ha detto...

duplicata al tempo con doppia piastra pioneer!!

Anonimo ha detto...

Una delle tante fasi di Joni, artista veramente poliedrica. E, tutto sommato, ogni sua sfaccettatura ha il suo fascino.
Poi c'è il tuo scritto, che ha un inciso davvero notevole. La brevità è la sua forza. Direi che è perfetto.
Lo collego al Cinema di Jodorowski, di cui mi sto occupando in questi giorni.
Ciao bro...
magar

mr.Hyde ha detto...

@ Cirano:
Anch'io avevo una doppia piastra.Aiwa..Cosa mi hai fatto ricordare!
Ciao amico.

mr.Hyde ha detto...

@ Magar:
Dici giusto, essendo una grande artista, ogni sfaccettatura ha un suo fascino.
Per quello che riguarda le storie,si è vero, cerco di concentrarle in poche righe: in questo caso volevo attrarre l'attenzione più sul contenuto che sulla forma..
Ti ringrazio delle belle parole, Jodorowski addirittura è un mostro sacro (El Topo!)in che modo ti occupi di lui?
Un abbraccio amico mio.

Anonimo ha detto...

sto giusto scrivendo un Articolo su El Topo.
Un Film che "cristallizza" letteralmente gli anni '70.
Lo allegherò al Film (dvd remastered)
Non so ancora quando lo pubblicherò, ma lo sto scrivendo...
ciao bro.
magar

mr.Hyde ha detto...

@ Magar:
Complimenti, bro, hai scelto un regista affascinante e impegnativo e un film da cineteca.Buon lavoro allora, e buon week end!

Dony ha detto...

Grazie per il link, mi offro come cavia per la sperimentazione ;)

Alligatore ha detto...

Gran signora del rock ... e non solo.

mr.Hyde ha detto...

@ Dony:
Bene bene, fammi sapere le tue impressioni.Mi raccomando:non andare in fase R.E.M. Lì si sogna e basta!

mr.Hyde ha detto...

@ Alligatore:
Fa parte della storia della musica in generale, certo!