cassetti confusi

cassetti confusi
A SCUOLA DALLO STREGONE

domenica 19 giugno 2011

"JAZZ and COLLAGES" - LE MIE PASSIONI

RANDOM ABSTRACT - di BRANDFORD MARSALIS
LP/ vinile anno 1988 (CBS) - Jazz di alto livello.. 


La ricerca dell' essenza stilistica dei suoi grandi predecessori: da Parker  a Coltrane fino a  Coleman, a Shorter. Nei brani sono evidenti i riferimenti a Monk, al BeBop, all' Hard - Bop..
Le sue composizioni scaturiscono dalla dialettica tra creatività e forma. Brandford Marsalis è musicista dalla tecnica straordinaria, con un grande amore per il jazz degli anni '45-'60.





i musicisti:
 - Brandford Marsalis: sax
 - Kenny Kirkland: piano
 - Delbert  Felix: contrabbasso
 - Lewis Nash: batteria





Sting ha saputo ben scegliere i suoi partners (Marsalis e Kirkland) quando ha scelto la sua svolta jazz con l'album "delle Tartarughe". Ne parleremo prossimamente...

Per  curiosi e cultori del jazz: ai commenti 

7 commenti:

mr.Hyde ha detto...

Buon ascolto:
http://www.mediafire.com/?8btr2qkt76i93

LYSERGICFUNK ha detto...

Bisogna dare atto al patriarca della famiglia Marsalis di aver dato la luce a un vero quintetto jazz : Branford, Winton, Delfeayo, Elis e Jason (Sax, Tromba, Trombone,Pianoforte e Batteria).... Di sicuro nella loro casa la musica jazz non mancava mai

mr.Hyde ha detto...

Pane e Jazz..che gran bella cosa..A parte la famiglia dei Jackson (pop - rock) non ricordo altro esempio di famiglia numerosa di ottimo livello musicale...
..A parte i miei: mio papà al mandolino, banjio, mio fratello Salvo al basso, mio fratello Tano drums, io guitar, Emanuele congas e Lamberto bonghetti..Il pubblico più numeroso (Natale , Capodanno,1° Maggio, altre occasioni...) sara' stato di cinquanta sessanta persone, parenti amici..ehehe...Forse questo è uno dei pochi gruppi che ti mancano...

Ninfa ha detto...

Ah, ma allora la tua passione per la musica è nata in famiglia, deve essere stato bellissimo suonare tutti insieme. Io di jazz me ne intendo davvero pochissimo, però aspetto quando parlerai di Sting...Per ora ammiro il collage di questa copertina, interessante. Mi piace molto anche l'ultima scritta, sarà che il bianco nero lo amo in tutte le salse! Ciao.

mr.Hyde ha detto...

Suonare insieme è stato davvero bello e divertente..Una bella esperienza.
..Parlerò presto di Sting, anche dei Police...Bella musica!
Piace anche a me il collage in bianco e nero: è la " foderina" del disco.
...A presto!

mark ha detto...

Qui mi sento veramento fuoriluogo, anche se qualche volta sono andato ad ascoltare band dal vivo...mi sento un pesce fuor d'acqua :-)

mr.Hyde ha detto...

@ mark:
La tua presenza mi è sempre gradita..Ciao!