cassetti confusi

cassetti confusi
A SCUOLA DALLO STREGONE

giovedì 13 ottobre 2011

ITALIANI INDIGNATI CONTRO LA SPIRALE PERVERSA


ATTENZIONE: LA BCE  HA GIA' AFFERMATO CHE LE MANOVRE DI  "RISANAMENTO"

         SARANNO SICURAMENTE INSUFFICIENTI PER I PAESI DELL'EURO PIU' DEBOLI....


RAGAZZI, NON NE USCIAMO PIU'!....
      

15 OTTOBRE MANIFESTAZIONE NAZIONALE  A ROMA

PEOPLES OF EUROPE, RISE UP!

Corteo da piazza della Repubblica a Piazza San Giovanni – ore 14.00

22 commenti:

Alligatore ha detto...

Invertire la rotta, non seguire le ricette della BCE, del Fondo Mone-tario e di tutti quelli che da trent'anni spingono l'umanità verso il baratro. Ci siamo già dentro, se non ora quando? Ieri,oggi e domani ...

Ambra ha detto...

Ci sarei anch'io se abitassi a Roma o nei dintorni. Ma ho messo immagine e link sul mio blog.

mr.Hyde ha detto...

@Alligatore:
Parole sacrosante...in Islanda ci sono riusciti, la gente si è opposta..Usciamo da questo suicidio di massa!..

@Ambra:
Hai fatto benissimo...Un sacco di ragazzi, che vedono il loro futuro seriamente compromesso, si stanno mobilitando!

mark ha detto...

C'è qualcosa che mi sfugge, l'appoggio a queste manifestazioni sia qui che in altri paesi da parte di loschi figuri, vedi Soros e Bernanke negli Stati Uniti mi mette i brividi.

Art. 2 CEDU

Diritto alla vita

1. Il diritto alla vita di ogni persona è protetto dalla legge. Nessuno può essere inten­zionalmente privato della vita, salvo che in esecuzione di una sentenza capitale pro­nunciata da un tribunale, nei casi in cui il delitto sia punito dalla legge con tale pena (1).

2. La morte non è considerata inflitta in violazione di questo articolo quando deri­vasse da un ricorso alla forza reso assolutamente necessario:
a. per assicurare la difesa di qualsiasi persona dalla violenza illegale;
b. per effettuare un regolare arresto o per impedire l’evasione di una persona le­galmente detenuta;
c. per reprimere, in modo conforme alla legge, una sommossa o una insurre­zione.

mr.Hyde ha detto...

@Mark:
Ti ringrazio per questo contributo.Trovo ancora più inquietante l'art.2 CEDU!..questo si chiama paradosso...
Quello di Soros e Bernanke, invece, 'cavalcare la tigre', 'illusionismo', essere francescani o spudorati figli di puttana?...Forse la parola d'ordine è 'confondere le idee'...
..bisogna stare molto attenti..ma non fermi.

Sandra M. ha detto...

Anch'io ho il logo sul blog e sarò a Roma con lo spirito...ho incaricato ALDO di rappresentarmi!

mr.Hyde ha detto...

@Sandra:
Bene! L'importante è dare risonanza a questo evento che credo proprio che avrà il suo forte impatto..L'Importante è rappresentare in maniera massiccia il dissenso..

Minerva Jones ha detto...

Posso girarti il pezzo di Venturik via email se vuoi, ma mi dovresti fonire un indirizzo in un commento al mio blog che non pubblicherò, e che mi servirà proprio solo per copia-e-incolla in email di quel testo [questo è ciò che intendo quando dico "ognuno a modo proprio - con i propri mezzi e le proprie strategie - ma facendo fronte comune"]. Attendo tue. Ciao.

mr.Hyde ha detto...

@Minerva Jones:
Benissimo... mi piace questo atteggiamento.Provvedo subito e grazie.

mr.Hyde ha detto...

@Tutti:
INVITO A RIFLETTERE SULLE DICHIARAZIONI DI BANKITALIA..MI SEBRA COME SVENTOLARE UN DRAPPO ROSSO DAVANTI AL TORO, PER FARLO INFEROCIRE ANCORA DI PIU'..PERCHE' IN QUESTO MOMENTO SI TIRA FUORI L'ICI?..QUALCOSA NON QUADRA..

http://qn.quotidiano.net/primo_piano/2011/10/14/600088-bankitalia_attacco.shtml

Francesco Zaffuto ha detto...

L'ICI sulla prima casa è stato il cavallo di troia del Berlusca per vincere le ultime elezioni, nei fatti ha prodotto la crisi dei Comuni e l'aumento del debito. Che possa parlarne la Banca d'Italia è un po' fuori delle sue competenze, ma ne debbono parlare i politici con chiarezza e anche noi: c'è ben differenza tra chi ha una casa e chi non ce l'ha, come anche c'è differenza tra chi possiede uno sfigato monolocale in un palazzo di ringhiera e chi ha una bella casa di fronte al Colosseo.
ciao

mark ha detto...

La mobilitazione nelle piazze agisce come la politica nelle aule. Lenta, farraginosa, inconcludente con effetti a volte incontrollabili. E' da un pò di tempo che ci penso e un'opzione vecchia e mai presa sul serio, è quella di andare a ritirare dai propri conti correnti (materialmente) il contante, basterebbe anche solo per un breve lasso di tempo per far crollare l'intero sistema senza dar adito alle chiacchiere da bar. Poi se vogliamo continuare a dicutere ben venga, ma nella storia o si portano avanti metodi cruenti ad esempio come in Francia oppure i risultati saranno i soliti scontri tra forze dell'ordine e manifestanti, e quell'art. 2 a cui facevo riferimento sembra creato a prefigurazione del disordine.

mark ha detto...

Punto "C" dell'art. 2

Berica ha detto...

Oltre all'indignazione in piazza (domani), dovremo realizzare la proposta di @mark: ... andare a ritirare dai propri conti correnti (materialmente) il contante, basterebbe anche solo per un breve lasso di tempo per far crollare l'intero sistema...

mr.Hyde ha detto...

@mark:
Il punto C art.2 è estremamente pericoloso ed assurdo ed è in aperta contraddizione con l'art.1, ,...certo, bisogna stare attenti perchè è un'arma micidiale contro chi si muove in corteo...ed è fortemente destabilizzante (mi è che l'ha scritto?..)
Io però credo che farsi vedere come massa interlocutrice non sia nemmeno tanto male...ma anche solo il fatto di muoversi e raccordarsi insieme ad altri che la pensano allo stesso modo..
Il ritiro del contante sarebbe un bel colpo, bisogna tuttavia valutarne (in termini di soldi) l'impatto e trovare il modo di farlo quasi contemporaneamente..

mr.Hyde ha detto...

@Berica:
Ripeto che sarebbe interessante vederne l'effetto..e comunque una cosa del genere bisogna ben concertarla...
Vediamo intanto cosa succede domani.

Ambra ha detto...

Arrivo in ritardo e purtroppo dopo la delusione della manifestazione di Roma.
Ore c'è l'amarezza di una aspettativa delusa e poi ci saranno le solite recriminazioni e si parlerà solo di violenza.

mr.Hyde ha detto...

@Ambra:
Capisco la tua amarezza, ma ieri c'era una massiccia rappresentanza di persone a fronte delle azioni violente di una sparuta minoranza di delinquenti, teppisti...(non è una novità..)
Comunque non mi lascio scoraggiare:
http://buioeleintenzioni.blogspot.com/2011/10/le-intenzioni-buone-dei-protagosti-ed.html
Buona domenica!

mark ha detto...

Come volevasi dimostrare, ora tirano fuori le nuove leggi, ma non hanno nulla di nuovo se non le applicazioni delle linee guida già prestabilite. Sono deluso perchè in ogni luogo del pianeta quasi tutto si sta incastonando come prestabilito. Ad eccezione, ognuno alla loro maniera, Islanda, Nuova Zelanda, gli indios, e le schegge senza controllo di matrice islamiche. La polonia è stata stroncata con il finto incidente ed ogni volta che un qualche barlume di luce appare lo stroncano.

mr.Hyde ha detto...

@mark:
Purtroppo hai ragione e non è la prima volta che succede:ripeto, di tutto si sta parlando tranne che del motivo per cui tanta gente è scesa in strada..Si parla di chi sono, come sono, dove sono,li staneremo, vanno a scuola, sono dei centri, sono criminali,facciamo leggi speciali.. sono pazzi,sono prezzolati, erano d'accordo,era già tutto previsto etc etc, come anch'io sto parlando di loro...Dicono tutto ed il contrario di tutto così si distrae l'opininone pubblica..(triste Dejavu)..Dico però che non dobbiamo perdere di vista il fatto che ci si deve difendere in maniera intelligente...Si tratta di trovare strumenti di difesa efficaci e di fare un rapido passaparola...Non perdiamoci di animo..non ancora.

Maraptica ha detto...

E' andato tutto, troppo, come avrebbero voluto...

mr.Hyde ha detto...

@Maraptica:
Dici bene con quel "troppo"...Ma io comunque ribadisco che bisogna essere ora più di prima positivi e propositivi!..