cassetti confusi

cassetti confusi
A SCUOLA DALLO STREGONE

giovedì 1 marzo 2012

NO. LUCIO NO! ..E CCHE CCAZZO!


14 commenti:

magar ha detto...

Una notizia che ci ha sconvolto e rattristati.
Ma, purtroppo....
Uno dei personaggi più carismatici, geniali ed innovativi del panorama cantautorale Italiano ci lascia improvvisamente orfani.
Avremo modo di tornare sull'argomento, il web si scatenerà con migliaia di Post e di messaggi, ma per il momento...
...resta il profondo rammarico per la perdita di un grande personaggio, e di un grande Autore.

mr.Hyde ha detto...

Grande musicista e grande personalità - al di fuori delle mode. Che peccato,mi spiace davvero tanto!

Ambra ha detto...

Che tristezza averlo perso! Scanzonato e raffinato al tempo stesso è stato uno dei nostri più grandi autori di canzoni come poesie.
Ora ascoltare le sue canzoni, farà male al cuore.

Alligatore ha detto...

Non tra i miei preferiti, ma sicuramente un personaggio rilevante. Ciao Lucio.

mr.Hyde ha detto...

Aveva l'entusiasmo di un ragazzino, intento a fare mille cose..forse per questo è strano pensare che non c'è più..

mr.Hyde ha detto...

Ho ricordi personali che mi legano alla musica di Dalla..mio papa' ascoltava molto l'LP che si vede nel post, mentre stava male..
Comunque un artista, un poeta e un ottimo musicista...

Ninfa ha detto...

E' stata una notizia così improvvisa...Mi sono commossa quando ho saputo della sua scomparsa ed anche adesso ascoltando questo pezzo strumentale che mai avevo sentito prima. Con la sua musica e con la sua voce sapeva arrivare al cuore e, grazie a questo, non morirà.

mr.Hyde ha detto...

Ci sono alcuni album di pregio musicale di Lucio Dalla da scoprire (non l'ho seguito molto..) ad esempio 'Anidride Solforosa', 'Nuvolari', 'Com'è Profondo il mare', 'Dalla' - da cui è tratto il pezzo sopra -
si tratta di una famosa canzone di James Tayolor, suonata da lui (clarinetto) e Ron (chitarra)..
..si è vero, è stata una cosa improvvisa..

Blackswan ha detto...

Non sono mai stato un suo estimatore, ma mi rendo conto che è un mio problema.Tuttavia,sono triste,come tutte le volte in cui ci lascia un artista sensibile e coraggioso.Che la terra ti sia lieve,Lucio.

mr.Hyde ha detto...

Si, in fondo abbiamo ascoltato altro tipo di musica..Tuttavia Dalla e alcune sue canzoni hanno fatto parte della mia storia musicale e personale..Mi è dispiaciuto molto che fosse venuto meno questo legame...

Ambra ha detto...

Grazie delle bellissime parole che hai lasciato sul mio post. Mi hanno fatto così tanto piacere.

mr.Hyde ha detto...

Cara Ambra è tutto vero, tutto meritato...figurati..
Quando si fa del bene agli altri, prima o poi questo bene ritorna in qualche modo, anche solo sotto forma di parole..
Un carissimo saluto!

Alfredo ha detto...

Come per altri cantautori che da tanti anni calcano le scene musicali e hanno vissuto un cambiamento del proprio modo di fare musica, io preferivo il Dalla degli anni '70 e '80, alle cui canzoni sono legato, peraltro, da un piacevole ricordo: quando ero più piccolo a casa mia, dopo pranzo, c'era l'abitudine di andare a riposare prima dei compiti di scuola... io avevo un walkman (ricordate?) con cui ascoltavo, tra le altre, una cassetta con i successi di allora di Dalla e Ron, e con loro mi addormentavo...
Mi è dispiaciuto tanto, ciao Lucio.

mr.Hyde ha detto...

Anch'io preferisco il Dalla degli anni '70 e '80, ma anche quello giocoso di certe performance con voce e clarinetto o sax..
Anch'io ho ricordi belli e brutti legati alle canzoni in particolare, dell'album 'Dalla'..
Un caro abbraccio.