cassetti confusi

cassetti confusi
A SCUOLA DALLO STREGONE

venerdì 22 giugno 2012

SUMMER'S CONFUSED DRAWERS 1^ puntata

 I CASSETTI CONFUSI   SI TRASFERISCONO AL MARE...
Da oggi  s'inaugura il periodo feriale con cazzeggio estivo di CASSETTI, senza punti fissi e senza impegno!! 
Per l'occasione i cassetti son diventati chiari e freschi come un drink ghiacciato! 


 

I SOLITI CONSIGLI DELL'ESPERTO:

1) Non sostare sotto al sole 



2) bere tanto e spesso
ehm, acqua ovviamente... 




ALLMAN BROTHERS - IN MEMORY OF ELISABETH  RED LIVE



3) bere con moderatezza




4) Fate l'amore nei momenti freschi della giornata - non esagerate!




5) Non esagerate con le cure dimagranti!







6) Mangiate con moderatezza - cibi sani e leggeri..









31 commenti:

Cirano ha detto...

Alan Ford mi fa ritornare ragazzo, quando d'estate non avevamo neanche il tempo di leggere i fumetti, si usciva la mattina e si tornava la sera; niente cellulari, pericoli, solo divertimento.

mr.Hyde ha detto...

Ho cominciato a leggerlo a luglio del '69, mentre mangiavo il panino con la mortadella, poi a giocare a pallone, poi al mare..era un altro mondo..

magar ha detto...

Bello!
Geniale l'idea di dare consigli con alcune pagine di Alan Ford.
Eh, i fumetti...roba della nostra generazione.
Ci sono anche adesso eh...
Ma niente a che vedere con quelli di 30/40 anni fa.
Ma allora era tutto diverso, niente videogame, niente computer, niente cinema con effeti ultraspeciali, pochissima televisione.
Mi sa che, in fin dei conti, eravamo più liberi. O meglio, lo era la nostra immaginazione.
Buona estate brother

keiko ha detto...

Fantastici i fumetti!!
Diabolik Il mio preferito ( quell0 degli anni '70)
Alan Ford, non so perchè mi ricorda Dalla, forse l'associo con Gulp Fumetti in tv.
Sono d'accordo con te, eravamo più liberi di spaziare con la fantasia.
P.S.
Tu li ricordi i film di fantascienza trasmessi la mattina associati alla Fiera di Roma?
Ciao, a presto

mr.Hyde ha detto...

Ah.. come è tragicamente vero quello che scrivi: eravamo piu' liberi! E questa libertà è da intendersi in termini di possibilità di immaginare ma anche come stato esistenziale. Ne siamo stati subdolamente privati e non lo sappiamo..
Grazie per le tue parole ,amico e passati una buona estate anche tu!
..In ogni caso ci si incontra tra un blog e l'altro..

mr.Hyde ha detto...

Anch'io leggevo Diabolik ed anche, disegnati da Magnus (il papa' insieme a Bunker di Alan Ford) Kriminal e Satanik. I fumetti in bianco e nero, che delizia! Gulp lo guardavo spesso e la sigla iniziale di Dalla mi piace molto ancora oggi..Il programma finiva con l'ispettore Nick Carter che diceva:"e l'ultimo chiuda la porta!". Amo molto i film di fantascienza,specie quelli degli '50 - '60..Rivedo sempre con piacere vecchia serie in b&w di 'STAR TRECK'. I film associati alla fiera di Roma pero' me li sono persi..
Ciao,keiko, buona giornata!

Irriverent Escapade ha detto...

L'uso di Ford e i TNT nobilita assolutamente questi consigli degni del peggior rotocalco femminile o della migliore puntata di studioaperto...
Che balzo all'indietro mi hai fatto fare aprendo questo cassetto. Estati da bambina, in campagna, all'ombra nei pomeriggi canicolari e disturbati solo dal frinire di pettegole cicale, immersa nella lettura del mio fumetto preferito. Buona Estate, mrHyde e grazie ancora

magar ha detto...

Io sono di Milano, ma per quanto riguarda quei Film, be...
in effetti io li ho tutti.
Magari potrei postarli...

mr.Hyde ha detto...

Ehi, sei una miniera inesauribile: penso che faresti comunque la gioia di molti di noi!

chaillrun ha detto...

Quoto (alla faccia della mia Sisterona che nn gradisce tale termine) la vignetta n° 4.. per tutta la vita .. mica solo the sun eheheh :p
bacione e felice uiken ;-)

mr.Hyde ha detto...

ahahah..ti sei ripresa dal caldo notturno?..Anch'io 'quoto' (alla faccia della Sisterona..se ci sente..)la numero 4, fin quando se ne ha voglia! Bacioni anche a te e divertiti!

mr.Hyde ha detto...

Eh eh eh..avevo bisogno di un pretesto per postare queste belle e divertenti tavole d Alan Ford..ogni tanto lo faccio e, debbo dire, in tanti ricordano questo epico fumetto..
Nei cassetti estivi cercherò di postare molte immagini e musica, per una rapida e gradevole fruizione, magari sotto l'ombrellone..
Grazie e buona estate anche a te alle tue cicale canterine...Ciao!

Alligatore ha detto...

Fantastici questi tuoi consigli, io adoro il caldo, adoro sudare, adoro Alan Ford.

mr.Hyde ha detto...

Benissimo..allora buon week end! (sono contento che ti piaccia Alan Ford..)

Adriano Maini ha detto...

Verissimo! Anche a me Alan Ford riporta con il pensiero a certe lontane estati?

mr.Hyde ha detto...

Eh..ho visto che anche hai dei fumetti di Tex, strabelli..A me piaceva molto Zagor ed il suo amico piccolo, grassetto e baffuto...Ecco d'estate ne facevo incetta,ricordo che alcuni li scambiavano.

Irriverent Escapade ha detto...

Le mie cicale erano pettegole...ma forse adesso non hanno più tanto da dire, o io, quando vado da quelle parti, ho talmete tante altre cose a cui pensare, che non le sento più..

mr.Hyde ha detto...

Forse vuol dire che sei cresciuta?.. Pero' magari l'odore dell'origano selvatico o del timo, misto a quello della salsedine,trovano ancora spazio tra le suggestioni sospese?

Er cicerone ha detto...

Peccato, tutti quei vinili a mare..

mr.Hyde ha detto...

Non preoccuparti: il tempo di scattare la foto, poi li ho ripescati, sciacquati con l'acqua dolce per togliere il sale, e li ho asciugati con il phon..et voilà, come nuovi!..

Irriverent Escapade ha detto...

Effettivamente sono passati più di trent'anni...Ma l'odore dell'origano selvatico misto a salsedine, nelle mie campagne (colline del Piemonte occidentale) restano una suggestione, parecchio sospesa ;-)

mr.Hyde ha detto...

Sai,procedo per associazioni mentali..Ho sempre associato il canto delle cicale ad un ambiente mediterraneo come quello che ti ho descritto. Non ho tenuto presente che le cicale si possano trovare in tutta l’Italia.Ho pensato che da piccola avessi fatto un viaggio nel Sud e che ti fosse rimasto questo ricordo..Scusa, ogni tanto vado per conto mio..

Irriverent Escapade ha detto...

Il mio altro non è che un "banale" ricordo d'infanzia (più o meno) della mia gioventù nella terra nella quale sono nata e cresciuta...
scuse accettate ma assolutamente non dovute :)

Ninfa ha detto...

Belli i tuoi cassetti estivi, così liberi e fantasiosi, meglio questi che un drink ghiacciato a rischio congestione...come è venuta a mio fratello col cocomero! Davvero divertenti i consigli del duo Hyde-Ford, da seguire!

Roscio ha detto...

Grande Alan Ford, ha assolto a meraviglia la sua funzione di catalizzatore dei ricordi di estati andate, quando iniziavamo a Maggio e finivano ad Ottobre. Ciao Hyde

mr.Hyde ha detto...

Grazie Ninfa.Certo, si rischia di brutto a bere o ingerire roba fredda sotto il sole e con il caldo potente di questi giorni..
Convinci tuo fratello a seguire, in alternativa, i Cassetti Estivi e i consigli del duo Hyde-Ford!
Passatela bene e a presto!

mr.Hyde ha detto...

E' vero:..da maggio a ottobre: cinque mesi di svacco e dolce far niente! Ciao amico.

Ernest ha detto...

fantastici!
un saluto

mr.Hyde ha detto...

Ciao Ernest! Grazie a nome di Alan Ford.

Greiß (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

Dopo aver letto tutti quei "quoto" alla faccia mia, mi rifiuto di commentare hahah!

mr.Hyde ha detto...

Quot'hai detto?..Eppoi,scusa, a chi vuoi far paura con questa "beta" merkeliana - crucca? C'è nella'aria un'annessione della Val Gina alla DDR?.